Mozilla Firefox/Introduzione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

A proposito di Mozilla[modifica]

Mozilla Firefox (originariamente conosciuto come Phoenix e brevemente come "Mozilla Firebird") è un browser web grafico, multipiattaforma e gratuito sviluppato da Mozilla Foundation e centinaia di volontari.

Firefox si sforza di essere un browser autonomo leggero, veloce, intuitivo e largamente personalizzabile. È divenuto il principale punto di sviluppo della Mozilla Foundation che ne cura particolarmente lo sviluppo. Tra le sue principali caratteristiche include un blocca pop-up, navigazione per schede, gestione segnalibri, supporto per gli standard open, un meccanismo di estensione per l'aggiunta di funzioni e localizzazione in diverse lingue. Funzioni successivamente introdotte anche dai browser concorrenti. Degna di nota, la velocità con la quale vengono corretti eventuali bug grazie alla vasta comunità di supporto dietro alle quinte di questo software.

Firefox ha attratto l'attenzione come alternativa al celebre browser della Microsoft Internet Explorer. A partire da Ottobre 2005, le stime suggeriscono che il suo utilizzo è attorno al 9% del totale riducendo leggermente l'egemonia di Internet Explorer.

Perché scegliere Firefox[modifica]

  • Firefox è più veloce nella navigazione.
  • Firefox è multipiattaforma.
  • Firefox è OpenSource.
  • Firefox segue rigidamente gli standard del W3C.
  • Firefox è più sicuro.
  • Firefox è più stabile.
  • Firefox è altamente personalizzabile.

Storia di Firefox[modifica]

Prima del rilascio della versione 1.0 il 9 novembre 2004, Firefox aveva già guadagnato consensi tra numerosi media, inclusi Forbes e il Wall Street Journal. Con oltre 25 milioni di download nei 99 giorni successivi al suo rilascio, Firefox è diventato uno dei programmi open source più scaricati, specialmente tra l'utenza domestica. Il 19 ottobre 2005 Firefox ha avuto il suo 100milionesimo download, solamente 344 giorni dopo il rilascio della versione 1.0.

Firefox è ora divenuto il principale punto di sviluppo della Foundation (insieme al programma per e-mail Thunderbird) e ha sostituito Mozilla Suite.

Firefox ha attratto l'attenzione come alternativa al celebre browser della Microsoft Internet Explorer.

Blake Ross iniziò lavorando su Firefox come ramo sperimentale del progetto Mozilla. Credevano che i requisiti commerciali della sponsorizzazione di Netscape e le odiose funzioni guidate dagli sviluppatori stessero compromettendo l'utilità del browser Mozilla. Per combattere ciò che vedevano come il male di Mozilla, crearono un browser simile (conosciuto come Phoenix prima e Firefox dopo), con il quale intendevano sostituire Mozilla Suite. Attualmente Ben Goodger lavora come capo sviluppatore di Firefox.

Mozilla Firefox conserva la natura multipiattaforma del browser originale Mozilla tramite l'uso dell'interfaccia utente XUL. Attraverso il supporto di Firefox per XUL, gli utenti possono estendere le capacità del proprio browser applicandone temi ed estensioni. Inizialmente, questi add-ons aumentarono le preoccupazioni riguardo la sicurezza, cosi con il rilascio di Firefox 0.9, la Mozilla Foundation aprì Mozilla Update, un sito web contenente temi ed estensioni "approvate" come non dannose.

Standards[modifica]

Supporto per gli standard del software

La Mozilla Foundation mostra con orgoglio il supporto di Firefox con gli standard esistenti, specialmente gli standard web W3C. Firefox ha inoltre supporto per molti standard di base inclusi HTML, XML, XHTML, CSS, JavaScript e XSL.

Firefox supporta inoltre le immagini PNG e le trasparenze, supporto che Internet Explorer ha solo dalla recente versione 7. In effetti, la mancanza di supporto delle immagini PNG in Internet Explorer ha creato molti dibattiti tra webmasters che volevano spostarsi dal vecchio formato di immagini GIF, le quali non avevano le stesse potenzialità e qualità delle immagini PNG.

I collaboratori di Mozilla migliorano costantemente il supporto di Firefox per gli standard esistenti. Firefox ha già implementato il CSS Livello 2 e parte del non ancora completato CSS Livello 3. Continua anche il lavoro per il supporto di standard mancanti come APNG e XForms. Alcuni standard Mozilla come XBL si stanno aprendo la strada ad Open standard (tramite WHATWG).