Wikibooks:Sandbox

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Un castello di sabbia

MODIFICA QUESTA PAGINA!

Benvenuti nella sandbox.

Nei parchi giochi, la sandbox è un'area delimitata, dove i bimbi giocano con paletta e secchiello. Analogamente, su Wikibooks la sandbox è una pagina dove si può scrivere liberamente, senza timore di fare danni in questo progetto che stiamo costruendo anche con il tuo contributo. Qui, se vuoi, puoi anche depositare bozze dei tuoi articoli in attesa di salvarli, anche se è più comodo usare per questo scopo le sottopagine della tua pagina utente (in questo modo: Utente:Nomeutente/Sandbox).

Fate qui le vostre prove!
Clicca qui per modificare il contenuto attuale.
Clicca qui per avere spazio bianco dove scrivere (sarà aggiunto in fondo alla pagina).
La sintassi wiki è spiegata alla pagina Aiuto:Markup. Dopo averla letta, se hai ancora un dubbio su come si fa, clicca qui e lascia un messaggio.

Considera che il tuo testo potrebbe non rimanere a lungo in questa pagina, che viene spesso sovrascritta da altri utenti e "ripulita" con una certa regolarità.


Cos'è diritto, cos'è economia?[modifica]

Questi due termini diventeranno presto molto chiari e di uso frequente. Ma, anche senza saperlo, sono già presenti nella nostra esperienza quotidiana. Infatti stanno ad indicare due discipline che studiano due dei tanti aspetti della vita sociale di cui tutti facciamo continuamente l’esperienza. Il diritto è una disciplina ed è un aspetto della nostra vita. E’ la nostra vita in quanto relazione “ordinata”, “organizzata” con tutte le altre persone. Questo “ordine” è precisamente il diritto. Senza il diritto, senza le regole, noi vivremmo una vita caotica e forse anche violenta, perché nel disordine spesso c’è sopraffazione degli uni sugli altri. Anche l’economia studia un aspetto della vita, quello che riguarda il soddisfacimento dei bisogni delle persone tramite beni o servizi utili. Anche l’economia, come il diritto, considera le relazioni fra le persone, dato che questo “utile” economico si realizza insieme agli altri e nella reciproca fiducia. Da queste relazioni dipende il benessere di una comunità.

Diritto ed economia sono discipline assai diverse fra loro, ma qui le trattiamo insieme, e non a caso. Sono infatti molto interdipendenti e spesso si richiamano a vicenda.

Possiamo prendere qualche fatto della vita quotidiana e notare come siano compresenti i due aspetti:

  • comprare un panino

è economica la relazione fra consumatore e produttore: nello scambio bene/denaro l’uno soddisfa un suo bisogno primario, l’altro si procura un reddito, che a sua volta impiegherà per soddisfare i suoi bisogni; è giuridica la relazione fra chi compra e chi vende: il primo ha diritto di ricevere il bene che il secondo ha dovere di procurargli, in seguito il secondo ha diritto di ricevere il prezzo che il primo ha il dovere di dargli.

  • salire su un taxi

è economica la relazione fra il cliente e il taxista poiché il servizio taxi è utile a soddisfare il bisogno di spostarsi, è giuridica la stessa relazione in quanto il primo ha diritto di venir accompagnato a destinazione e il secondo ha il dovere di accompagnarlo, poi il secondo ha diritto a ricevere l’importo del servizio mentre il secondo ha il dovere di pagare.

Potremmo continuare a lungo… Perché non esercitarsi un poco ogni giorno annotando altri fatti a te noti e scoprirne l’aspetto che riguarda l’economia, ossia “economico”, e l’aspetto relativo al diritto, ossia “giuridico”. Ad un certo punto scoprirai di aver addosso un nuovo tipo di occhiali, che ti fa riconoscere nella trama delle relazioni fra le persone questi due tipici aspetti. Buon lavoro!