Discussioni utente:87.13.180.96

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Ma alle balle che scrivi per attirare l'attenzione ci credi per davvero? --Vituzzu (disc.) 18:43, 1 mag 2017 (CEST)

I creative commons sai benissimo che non impediscono il trasferimento di un libro su altra piattaforma, e quindi la cancellazione da questa piattaforma, e il copia incolla su altra piattaforma. I creative commons riguardano il diritto d'autore, non dove un testo sta, tantomeno dicono che un libro di wikibooks non può essere cancellato in modo che sia sotto il tuo controllo. Ma sappiamo bene che il vero motivo è che vuoi farmela pagare perchè sono l'unica persona che ha avuto il coraggio di far conoscere i tuoi abusi.
Un decennio di abusi.
La tua distanza dalla realtà aumenta sempre più: quello che tu chiami "trasferimento" nel mondo reale si chiama "mi porto via il pallone", non funziona così: quel testo può stare dovunque e su wikibooks non sarà cancellato perché il tuo personale capriccio non è una valida motivazione di cancellazione. Poi sei un filo immodesto...tu saresti "l'unica persona"? Urca! Il web è pieno di gente che si lagna di me, dovrei farne un'antologia. --Vituzzu (disc.) 07:02, 2 mag 2017 (CEST)
Capisco che tu cerchi sempre di ridurre tutto a una questione personale, perchè così eviti di affrontare la questione. E quindi dici che il problema è un mio capriccio. Però sai benissimo che non è così. Il problema è che un'associazione ha bisogno che il suo libro non sia sotto il controllo di un dittatore capriccioso e feroce, come è Vituzzu. Tu ovviamente dici "non puoi riprenderti il TUO libro". Ovviamente fai finta di non capire quello che ti dico da mesi, che non è il MIO libro, ma il NOSTRO. quello è il libro dell'associazione dei gruppi di acquisto solidale, che si è ingenuamente fidata di wikibooks senza sapere che fosse in mano a un feroce dittatore. e tu non ti fai scrupoli di colpire un'intera associazione per farla pagare a me. quindi cosa dobbiamo fare per riavere il NOSTRO libro? dobbiamo davvero portarti davanti a qualcuno che ha l'autorità per fermare le tue ritorsioni? oppure scoprirai anche tu di avere una coscienza, un po' di senso civico, un po' di responsabilità?
Tutti possono cambiare, anche tu, ci sono assassini che si pentono di quello che hanno fatto, anche un dittatore come te può pentirsi. sappiamo bene che non succederà mai, troppo forte è il tuo desiderio di potere e controllo sugli altri, ma tutti gli esseri umani hanno una possibilità, anche tu. puoi cambiare, non lo farai mai, ma puoi cambiare lo stesso. non esistono essere umani cattivi, esistono solo essere umani che decidono di far prevalere la loro parte peggiore, come te. studiati un po' di filosofia, vedrai che anche tu puoi cambiare.
Quanti paroloni ai quali evidentemente non dai alcun valore? D'altronde sei quello che si paragonava a Voltaire o, ancora peggio, alla vedova Schifani. Ora, se 'ste cose me le scrive un ragazzino gli dico di guardarsi meno film, se le scrive uno che credo sia maggiorenne (visto che ha una PEC, anche se non la non sa usare) è chiaro che mi trovo davanti a una situazione che è spiacevole dal punto di vista umano, le paranoie non sono mica belle, però non possono essere guarite via web. I medici via web sono dei ciarlatani, senza sé e senza ma.
Tornando alla realtà io nemmeno credo ci sia una fantomatica associazione. Vista la marea di bugie, magari anche inconsapevoli, devo prendere tutto con le pinze. Ma anche se esistesse il discorso non cambia: c'è un contenuto sotto cc-by-sa, esso può stare in un milione di posti, dire che deve stare solo da una parte è una violazione della licenza.
È fondamentale che tu ti metta in testa che devi vincere queste ossessioni, ma non lo farai assecondandole. Questo è un universo di carta, non esistono eroi, l'eroismo è una cosa seria, non è una baruffa sul web. Se nel bloccarti/filtrarti/cestinarti tutelo i progetti WMF, dall'altro finisco per tutelare te che altrimenti troveresti nuovi spunti ossessivi, anche se temo che già questo messaggio basterà a farlo. Probabilmente tu lo faresti inconsapevolmente ma se anche ti si dicesse "ok, portati il pallone a casa e non rompere" poi ne tireresti fuori un'altra, non so un'intervista col gabibbo, la richiesta di mettere una pesca come logo di Wikipedia o quella di regalarti una fornitura di panini con la mortadella per due anni, insomma una successione indefinita di fissazioni a caso. --Vituzzu (disc.) 17:10, 3 mag 2017 (CEST)
Rifletti prima di scrivere queste cose, perchè gli insulti che mi hai rivolto sono molto pesanti e senza prove. Su di te invece ci sono una montagna di prove. Anche ora stai violando il regolamento, tu decidi che un libro deve stare qui. Ma non hai capito che non sei TU a dover decidere?? Ma non hai capito quello che migliaia di persone ti dicono da dieci anni, che non sei tu qui a comandare? Wikipedia è basata sul CONSENSO, ma come facciamo a fartelo capire? dobbiamo davvero portati di fronte a qualcuno che te lo spieghi con forza di legge? Ma te l'ho detto, tu non cambierai. Come disse la vedova Schifani, "Pentitevi, potete farlo! Ma voi non vi pentirete.."
Come facciamo a spiegarti che non puoi bloccare da Wikipedia migliaia di persone in base alle tue simpatie o perchè ti hanno detto una cosa che non ti è piaciuta? Wikipedia non è tua, non sei tu a dover decidere, come hai fatto in questi dieci anni sulla pelle di migliaia di persone. Non puoi bloccare chiunque ti sia antipatico ed eliminare tutti i tuoi oppositori come fa un dittatore, quale tu sei.

Quando gli parli di regolamenti di Wikipedia e consenso Vituzzu sparisce, tanto a lui non interessano i regolamenti, lui ha i poteri di super-amministratore e su Wikipedia fa quello che gli pare. E in particolare, elimina ogni oppositore. Benvenuti nell'enciclopedia libera :)
Vituzzu, perchè hai cancellato interi libri senza consenso, bloccato utenti senza consenso, messo sotto controllo interi libri permettendo solo agli utenti da te scelti di modificarli? Perchè hai bloccato in dieci anni migliaia di oppositori al tuo potere dispotico e illegittimo? Dai Vituzzu, rispondici :)

Il modo in cui tu inanelli concetti privi di alcuna implicazione reciproca, unito al fatto che la tua ossessione si presenti a intervalli periodici e che ti spinga a violare anche principi minimi come quello di non vandalizzare, sottende un quadro che probabilmente sa di patologico. Quindi alzo le mani. Dittatura, eroismo, cc-by-sa ripudiabile, consenso se coincide col tuo capriccio, asini sulla luna, minotauri: sciorina tutto quello che vuoi, ma posso mettermi a fare l'OSS o a giocare a scacchi con un piccione. Sembra che nemmeno il modo in cui tu interpreti quanto ti viene scritto sia predicibile da un qualsiasi interlocutore. Alla prossima tornata probabilmente alzerai il tiro in termini di rumorosità (che si traduce in vandalismi) ma vabbè al vandalismo ci siamo abituati e sappiamo come contrastarlo. In questi anni ne ho viste di tutti i colori, una volta un vandalo mi ha mandato un certificato medico che ne giustificava le azioni (non ti far venire strane idee eh!), un troll in più o uno in meno non mi scompongono più di tanto. --Vituzzu (disc.) 00:54, 6 mag 2017 (CEST)