Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Calabria/Provincia di Cosenza/Corigliano-Rossano/Corigliano Calabro - Chiesa di Sant'Antonio

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


  • Costruttore: anonimo meridionale
  • Anno: XVIII
  • Restauri/modifiche: Fratelli Ruffatti (1983, restauro)
  • Registri: 10
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 50 note con prima ottava cromatica estesa (Si-1-Do5)
  • Pedaliera: a leggio di 14 note (Si-1-Do2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, sulla cantoria in controfacciata
  • Accessori: Tirapieno a pomello, Canto fermo a pomello, Principale e Voce umana uniti a pomello
Manuale
Principale 8'
Secondo Principale 8'
Ottava 4'
Flauto in quinta 2.2/3'
Decima quinta 2'
Voce umana 8'
Flauto in ottava 4'
Decima nona 1.1/3'
Vigesima seconda 1'
Vigesima sesta e nona 2/3'

Bibliografia[modifica]

  • Giorgio Ceraudo (a cura di), Capolavori di Arte Organaria restaurati in Calabria, Soveria Mannelli, Rubbettino, 1995, pp. 39-41, ISBN 88-7284-491-6.