Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Lazio/Città metropolitana di Roma/Roma/Roma - Basilica di Santa Maria in Ara Cœli

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Organo maggiore[modifica]

Roma Basilica S.M. Aracoeli organo.jpg Roma, basilica di Santa Maria in Ara Cœli, organo maggiore - Consolle.jpg


  • Costruttore: Tamburini (Opus 99)
  • Anno: 1926-1927
  • Restauri/modifiche: Tamburini, ampliamento e spostamento consolle (1954), Carlo Soracco, restauro (2008), Stefano Buccolini, sostituzione membrane e revisione generale (2017), restauro mantice aria forte (2020)
  • Registri: 52 (dei quali 26 reali, 11 di prolungamento, 15 trasmessi)
  • Canne: 2185
  • Trasmissione: elettrica
  • Consolle: indipendente, a pavimento al centro del coro
  • Tastiere: 3 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in due corpi simmetrici inseriti all'interno di un'unica cassa, su cantoria a ridosso della parete di fondo dell'abside
I - Espressivo[1]
Principalino 8'
Eufonio 8'
Bordone 8'
Salicionale 8'
Gamba 8'
Flauto armonico 4'
Nazardo 2.2/3'
Flautino 2'
Ripieno 3 file
Voce celeste 8'
Concerto viole 4 file
Tuba 8'
Oboe 8'
Tuba 4'
Voce Corale 8'
Flauto in terza 1.3/5'[2]
II - Grand'Organo
Principale 16'
Principale forte 8'
Principale dolce 8'
Flauto 8'
Dulciana 8'
Ottava 4'
Flauto a camino 4'
Decima quinta 2'
Ripieno 6 file
Voce umana 8'
Tromba 8'
III - Espressivo[1]
Principalino 8'
Eufonio 8'
Bordone 8'
Salicionale 8'
Gamba 8'
Flauto armonico 4'
Nazardo 2.2/3'
Flautino 2'
Ripieno 3 file
Voce celeste 8'
Concerto viole 4 file
Tuba 8'
Oboe 8'
Tuba 4'
Voce corale 8'
Tremolo I e III
Pedale
Contrabbasso 16'
Violone 16'
Bordone 16'
Bordone dolce 16'
Quinta 10.2/3'
Basso 8'
Bordone 8'
Violoncello 8'
Ottava 4'
Bombarda 16'

Organo della cappella dell'Immacolata Concezione[modifica]

Roma, basilica di Santa Maria in Ara Cœli, cappella dell'Immacolata Concezione - Organo positivo.jpg
  • Costruttore: Johannes Conrad Werle
  • Anno: 1752[3]
  • Restauri/modifiche: Martino Fadda (1962, restauro della cassa), Ernesto Ercolin (1986, restauro del materiale fonico)
  • Registri: 52
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, nella parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 45 note con prima ottava scavezza (Do1-Do5
  • Pedaliera: scavezza a leggio di 9 note (Do1-Do2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico mobile (organo positivo), a pavimento a ridosso della parete di sinistra della prima campata della cappella
  • Accessori: Tiratutti a pomello
Colonna di sinistra
XXIX 1/2'
XXVI 2/3'
XXII 1'
XIX 1.1/3'
XV 2'
Ottava 4'
Colonna di destra
Voce umana 8'
Flauto in XII 2.2/3'
Flauto in VIII 4'
Flauto unisono 8'
Principale 8'

Note[modifica]

  1. 1,0 1,1 Il primo e il terzo manuale hanno in comune tutti i registri (con somiere a doppio scompartimento), ad eccezione della Terza 1.3/5'.
  2. registro aggiunto nel 2008.
  3. acquistato nel 1830.

Bibliografia[modifica]

  • Graziano Fronzuto, Organi di Roma. Guida pratica orientativa agli organi storici e moderni, Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2007, ISBN 978-88-222-5674-4.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]