Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Lazio/Città metropolitana di Roma/Roma/Roma - Chiesa di San Giovanni Maria Vianney

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaDisposizioni foniche di organi a canne/Copertina

EuropaDisposizioni foniche di organi a canne/Europa


  • Costruttore: Luigi Vasconi
  • Anno: 1820[1]
  • Restauri/modifiche: Organaria Romana (2008, restauro con ripristino parziale, ricollocazione)
  • Registri: 5[2]
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 50 note con prima ottava scavezza (Do1-Fa5)
  • Pedaliera: scavezza a leggio di 9 note (Do1-Do2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento lungo la parete sinistra dell'aula
  • Accessori: Tiratutti a pomellone
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4'
XV 2'
Flauto in V 2.2/3'

Note[modifica]

  1. costruito per la chiesa di San Salvatore in Campo a Roma, acquistato nel 2008.
  2. la registriera reca i fori per 10 pomelli (8 nella colonna di Concerto - della quale costituiscono la totalità, incluso l'originario registro di Contrabbassi del Pedale - e 2 in quella di Ripieno) per altrettanti registri non più presenti.

Altri progetti[modifica]