Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Sicilia/Città metropolitana di Palermo/Palermo/Palermo - Chiesa di Santa Ninfa dei Crociferi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


  • Costruttore: Antonino La Manna
  • Anno: 1756
  • Restauri/modifiche: Schimicci (1950)
  • Registri: 8
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 49 note con prima ottava cromatica estesa (Do1-Do5)
  • Pedaliera: di 12 note (Do1-Si1), costantemente unita al manuale e con registro di Contrabbasso 16' sempre inserito
  • Collocazione: in corpo unico, sulla cantoria di destra della navata situata nei pressi della crociera
  • Annotazioni: tutto il materiale fonico e' mancante, ad eccezione dei bassi in legno
Manuale
Principale 8'
Principale 2° 8'
Unda maris 8'
Ottavino 2'
Flauto 4'
Ottava 4'
Ripieno[1]

Note[modifica]

  1. a pedaletto.

Bibliografia[modifica]

  • Giuseppe Dispensa Zaccaria, Organi e organari in Sicilia dal '400 al '900, Palermo, Accademia nazionale di scienze lettere e arti, 1988, p. 49, ISBN non esistente.
  • Franco Vito Gaiezza, Catalogazione Organi Storici della citta' di Palermo, in Guida Musicale della Sicilia 1989-1991, Palermo, Centro per le Iniziative Musicali in Sicilia (CIMS), Regione Siciliana, Assessorato Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione, 1995, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica]