Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Toscana/Città metropolitana di Firenze/Firenze/Firenze - Chiesa di San Felice in Piazza

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaDisposizioni foniche di organi a canne/Copertina

EuropaDisposizioni foniche di organi a canne/Europa


San Felice, scuola di giotto, crocifisso 02.JPG
  • Costruttore: Paoli
  • Anno: 1823[1]
  • Restauri/modifiche: Demetrio Bruschi (ultimo quarto del XIX secolo, modifiche)
  • Registri: 21
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 56 note con prima ottava cromatica estesa (Do1-Sol6, Bassi/Soprani Mi3/Fa3)
  • Pedaliera: dritta di 18 note con prima ottava cromatica estesa (Do1-Mi2)
  • Collocazione: in corpo unico a pavimento al centro della parete di fondo dell'abside, in parte incassato entro una nicchia ad arco[2]
Colonna di sinistra Concerto
Tromba 8' Bassi
Tromba 8' Soprani
Clarone 4' Bassi
Cornetto 3 file Soprani
Cornetto 2 file Soprani
Nazardo 2.2/3' Soprani
Flauto 4' Bassi
Flauto 4' Soprani
Viola 8' Bassi
Viola 8' Soprani
Colonna di destra Ripieno
Principale 16' Bassi
Principale 16' Soprani
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4'
XV 2'
XIX 1.1/3'
XXII 1'
XXVI-XXIX 2/3'
Voce umana 8' Soprani

Note[modifica]

  1. costruito per la cattedrale di San Romolo a Fiesole, trasferito nella chiesa di San Felice in Piazza a Firenze nel 1933.
  2. la sua collocazione originaria in San Felice in Piazza era a pavimento nella navata, lungo una parete laterale.

Bibliografia[modifica]

  • Michele Manganelli (a cura di), L'organo della cattedrale di san Romolo. Restauro e ampliamento del monumentale Organo Mascioni Op. 466 del 1934, Firenze, Polistampa, 2000, ISBN 88-8304-179-8.

Altri progetti[modifica]