Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Toscana/Provincia di Pistoia/Pistoia/Pistoia - Chiesa dello Spirito Santo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaDisposizioni foniche di organi a canne/Copertina

EuropaDisposizioni foniche di organi a canne/Europa


Organo di sinistra[modifica]

Organo Willem Hermans Pistoia Chiesa Spirito Santo 1664.jpg
  • Costruttore: Willem Hermans
  • Anno: 1664
  • Restauri/modifiche:
  • Registri: 15
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 45 note con prima ottava scavezza (Do1-Do5, Bassi/Soprani Fa#3-Sol3)[1]
  • Pedaliera: scavezza a leggio di 9 note (Do1-Do2), costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, su cantoria a metà della parete sinistra della navata
  • Accessori: Timpano, Usignoli
Colonna di sinistra - Concerto
Cornetto 4 file 4' Soprani
Flautino 1' Bassi
Flauto tappato 8'
Flauto in XII 2.2/3' Soprani
Trombe 8' Bassi
Trombe 8' Soprani
Voce umana 4' Bassi[2]
Contrabbassi 16' (al Pedale)
Colonna di destra - Ripieno
Principale 8'
Ottava 4'
Quintadecima 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta e nona e trigesimaterza 2/3'
Musetto 8' Soprani

Organo di destra[modifica]

  • Costruttore: Glauco Ghilardi
  • Anno: 2008
  • Restauri/modifiche: no
  • Registri: 18
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 48 note (Do1-Do5, senza Do#1)
  • Pedaliera: dritta di 26 note (Do1-Re3, senza Do#1)
  • Collocazione: in corpo unico, su cantoria a metà della parete destra della navata entro cassa antica[3]
I - Hauptwerk
Principal 8'
Hohlflöte 8'
Quinte 3'
Octav 4'
Spitzflöte 4'
Octav 2'
Tertia 1.3/5'
Mixtur IV-V
Trompete 8'
II - Bruswerk
Holzgedackt 8'
Principal 4'
Waldflöte 4'
Regal 8'
Tremulant
Pedal
Subbass 16'
Fagott 16'
Principal 8'
Hohlflöte 8'
Trompete 8'

Organo positivo[modifica]

Interno della chiesa dello Spirito Santo (Pistoia).jpg
  • Costruttore: Pinchi (Opus 357)
  • Anno: 1983[4]
  • Restauri/modifiche: no
  • Registri: 3
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parte anteriore della cassa
  • Tastiere: 2 di 54 note (Do1-Fa5)
  • Pedaliera: concavo-parallela di 27 note (Do1-Re3), priva di registri propri
  • Collocazione: in corpo unico mobile a pavimento, nei pressi del presbiterio
Primo manuale
Flauto 8'
Bordone 4'
Secondo manuale
Bordone 8'

Note[modifica]

  1. secondo l'idea originaria l'organo sarebbe dovuto essere dotato anche di un secondo manuale (Brustwerk), il cui somiere appena abbozzato venne utilizzato come sostegno delle finte canne di facciata dell'organo dirimpetto.
  2. registro ad ancia.
  3. commissionata da papa Clemente IX e mai dotata di uno strumento prima del 2008.
  4. già nella chiesa di San Michele in Cioncio a Pistoia, trasferito nella chiesa dello Spirito Santo negli anni 2010.

Bibliografia[modifica]

  • Keith Sadko (a cura di), Gli organi storici della provincia di Pistoia, Pisa, Pacini, 1988, pp. 172-173, ISBN 88-7781-021-1.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]