Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Toscana/Provincia di Prato/Prato/Prato - Cattedrale di Santo Stefano

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaDisposizioni foniche di organi a canne/Copertina

EuropaDisposizioni foniche di organi a canne/Europa


Organo maggiore[modifica]

  • Costruttore: Fratelli Ruffatti
  • Anno:1966
  • Restauri/modifiche: Fratelli Ruffatti (2000, restauro)
  • Registri: 51
  • Canne: 3.400 (circa)
  • Trasmissione: elettronica digitale
  • Consolle: mobile indipendente, a pavimento nel braccio di destra del transetto
  • Tastiere: 3 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in tre corpi: su due cantorie gemelle nei bracci del transetto (il Grand'Organo e il Pedale nel braccio di sinistra, l'Espressivo in quello di destra); il Corale aperto con relativa sezione del Pedale a pavimento nel bracco di destra del transetto
I - Corale aperto[1]
Principale 8'
Ottava 4'
XV 2'
XIX 1.1/3'
Ripieno 3 file
Flauto a Camino 8'
Flauto in ottava 4'
Tromba dolce 8'
Tremolo


Pedale corale
Bordone 16'
Bordone 8'
II - Grand'Organo
Principale 16'
Principale 8'
Ottava 4'
XII 2.2/3'
XV 2'
Ripieno grave 4 file
Ripieno acuto 3 file
Flauto cilindrico 8'
Flauto in ottava 4'
Cornetto 5 file
Sesquialtera 2 file
Voce umana 8'
Trombone 16'
Tromba 8'
Tuba 8'
Clarion 4'
III - Espressivo
Principale 8'
Principalino 4'
Ripieno 5 file
Bordone 8'
Flauto fusato 4'
Nazardo 2.2/3'
Flautino 2'
Terza 1.3/5'
Piccolo 1'
Viola 8'
Voce celeste 8'
Oboe 8'
Tremolo
Pedale
Contrabbasso 16'
Principale 16'
Basso 8'
Ottava 4'
Ripieno 5 file
Subbasso 16'
Bordone 8'
Corno 4'
Flautino 2'
Bombarda 16'
Trombone 16'
Tromba 8'
Tuba 8'
Clarion 4'

Organo della cappella del Sacro Cingolo[modifica]

Prato, duomo cappella del sacro cingolo fresco 4.JPG
  • Costruttore: Cesare Romani
  • Anno: 1588
  • Restauri/modifiche: Michelangelo Crudeli (1773), Lorenzo Paoli (1863), Riccardo Lorenzini (2000)
  • Registri: 8
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, sul retro dello strumento
  • Tastiere: di 45 note con prima ottava scavezza (Do1-Do5, Bassi/Soprani Si2/Do3)
  • Pedaliera: di 19 note con prima ottava scavezza (Do1-Sol#2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale + pedale del Timpano in Re + pedale del Timpano in La
  • Collocazione: entro nicchia sopraelevata che si apre nella parete di destra della cappella
  • Accessori: Usignoli[2]
Manuale
Principale 8'
Ottava 4'
Decima V 2'
Decima IX 1.1/3'
Vigesima II 1'
Flauto in VIII 4'[3][4]
Nasardo 2.2/3' Soprani[4]
Voce umana 8' Soprani[4]

Note[modifica]

  1. a pavimento nel transetto
  2. installato nel 2000 da Riccardo Lorenzini.
  3. da Do2.
  4. 4,0 4,1 4,2 registro installato da Michelangelo Crudeli nel 1773.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]