Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Veneto/Provincia di Belluno/Santa Giustina/Santa Giustina - Chiesa di Santa Giustina

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Organo maggiore[modifica]

  • Costruttore: Gaetano Callido
  • Anno: XVIII secolo
  • Restauri/modifiche: Giuseppe Scuro (1887, restauro e modifiche), Zanin (1966-1967, restauro e modifiche), Fratelli Ruffatti (2001)
  • Registri: ?
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore
  • Tastiere: 1
  • Pedaliera:
  • Collocazione: in corpo unico, sulla cantoria in controfacciata

Organo dell'abside[modifica]

  • Costruttore: Micheli[1]
  • Anno: 2002-2004[2]
  • Restauri/modifiche: no
  • Registri: 15
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore
  • Tastiere: 2 di 58 note (Do1-La5)
  • Pedaliera: dritta di 30 note (Do1-Fa3)
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento nell'abside alle spalle dell'altare maggiore barocco
I - Positivo aperto
Bordone 8'
Flauto a camino 4'
Nazardo 3'
Terza 1.3/5'
Cromorno 8'
Tremolo
II - Grand'Organo
Principale 8'
Ottava 4'
Quintadecima 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta 1'
Flauto 8'
Pedale
Subbasso 16'
Bordone 8'
Fagostto 8'

Bibliografia[modifica]

  • Andrea Alpagotti, Una comunità che suona, in Arte Organistica Organaria (Bergamo), nº 55, Carrara, aprile-giugno 2005 (XII), pp. 28-33.

Collegamenti esterni[modifica]

  1. riutilizzando il materiale fonico aggiunto da Zanin nel 1966-1967 all'organo Callido (del quale costituiva il secondo manuale) e rimosso nel 2001 dai Fratelli Ruffatti.
  2. inaugurato da Gianluca Libertucci il 21 novembre 2004.