Disposizioni foniche di organi a canne/Europa/Italia/Veneto/Provincia di Verona/Verona/Verona - Casa Boggian

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Sala di musica[modifica]

  • Costruttore: Francesco e Domenico Traeri
  • Anno: 1691[1]
  • Restauri/modifiche: no
  • Registri: 7
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra
  • Tastiere: 1 di 45 note con prima ottava scavezza (Do1-Do5)
  • Pedaliera: scavezza a leggio di 9 note (Do1-Do2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento (organo positivo)
Manuale
Principale 8'[2]
Ottava 2'-4'[3]
XIX 1.1/3'
XXII 1'
XXVI 2/3'
Flauto in XII 2.2/3'
Voce umana 8'[4]

Note[modifica]

  1. acquistato nel 1975.
  2. sempre inserito in Do1-Fa2.
  3. Do1-Fa2: 2'; Fa#2-Do5: 4'.
  4. da Re#3.

Bibliografia[modifica]

  • Michele Magnabosco, Gli Strumenti musicali del Conservatorio «Dall'Abaco», in Laura Och (a cura di), Il Conservatorio «Evaristo Felice Dall'Abaco» di Verona. Gli edifici, la storia, il presente, Verona, Conservatorio di musica «Evaristo Felice Dall'Abaco», 2008, pp. 159-172, ISBN non esistente.