Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lazio/Provincia di Latina/Formia/Formia - Chiesa di Sant'Erasmo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Formia, chiesa di Sant'Erasmo - Organo a canne.jpg
  • Costruttore: Thomas Pendlebury
  • Anno: 1912[1]
  • Restauri/modifiche: Francis Duncan Ward (XX secolo, modifiche), Maurizio Panaccione (1988-1989, elettrificazione della trasmissione, rimozione della cassa espressiva del secondo manuale, asportazione delle canne del registro del pedale)
  • Registri: 14 (+ 1 registro del pedale, privo di canne)
  • Canne: 700 circa
  • Trasmissione: elettromagnetica[2]
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 2 di 58 note ciascuna (Do1-La5, divisione Bass/Treble Do3/Do#3)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 30 note (Do1-Fa3)
  • Collocazione: in corpo unico su pedana lignea, a ridosso della parete di fondo del presbiterio
I - Great
Open diapason 8'
Stopped diapason 8' Bass
Clarabella 8' Treble
Dulcian 8' Treble
Principal 4'
Open flute 4'
Fifteenth 2'
II - Choir[3]
Bourdon 16'
Stopped diapason 8' Bass
Stopped diapason 8' Treble
Oboe 8' Treble
Violin diapason 8'
Gemshorn 4'
Fifteenth 2'
Pedal
Grand bourdon 16'[4]
Disposizione fonica originaria
I - Great
Open diapason 8'
Rohr flute 8'
Salicional 8'
Dulciana 8'
Flute amabile 4'
II - Swell
Bourdon 16'
Viola da gamba 8'
Corno dolce 8'
Celeste 8'
Geigen principal 8'
Trumpet 8'
Tremulant
Pedale
Bourdon 16'
Bass flute 8'

Note[modifica]

  1. acquistato dalla parrocchia di Sant'Erasmo in Formia nel 1988.
  2. originariamente pneumatico-tubolare.
  3. fino al 1988-1989 in cassa espressiva.
  4. privo di canne.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]