Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lazio/Provincia di Latina/Gaeta/Gaeta - Santuario della Santissima Annunziata

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Gaeta, santuario della Santissima Annunziata - Organo.jpg Gaeta, santuario della Santissima Annunziata, organo - Consolle.JPG


  • Costruttore: Giuseppe De Martino[1]
  • Anno: 1685-1689
  • Restauri/modifiche: Francesco Zukowski (1840, sostituzione della mostra, dei mantici e installazione della pedaliera), Pietro di Benedetto Saracini (1859, realizzazione del registro indipendente al pedale), Francesco Iorio (1904, restauro), Continiello (1980, restauro sostituzione della tastiera, della pedaliera, dei mantici e della mostra), Alessandro Girotto (2009, recupero e restauro conservativo quindi riportato nella sede originaria nella cantoria di sinistra)
  • Registri: 8
  • Canne: 347 (336 in metallo, 11 in legno)
  • Trasmissione: meccanica sospesa
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 48 note (Do1-Do5, senza Do#1), con prima ottava cromatica estesa
  • Pedaliera: a leggio di 11 note (Do1-Do2, senza Do#1), costantemente unita al manuale e con il registro Contrabbasso 16' sempre inserito
  • Collocazione: in corpo unico sulla cantoria alla sinistra del presbiterio
Manuale
Principale 8'
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta 2/3'
Vigesimanona 1/2'

Note[modifica]

  1. la cassa e la cantoria vennero progettate da Dionisio Lazzari.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]