Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/San Martino Canavese/San Martino Canavese - Chiesa di San Martino Vescovo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


  • Costruttore: Giovanni Battista Bruna di Miagliano (BI)
  • Anno: 1787
  • Restauri/modifiche: Giovanni Battista Bergesio di Nomaglio (1854, restauro e modifiche)[1], Alfredo Cordone di Torino (1960, restauro e modifiche)[2], Ditta Krengli di Novara (1973, elettrificazione), Alessandro Rigola (2010, restauro)
  • Registri: 14
  • Canne: 900 circa[3]
  • Trasmissione: elettrica
  • Consolle: appoggiata, al centro della parete anteriore della cassa[4]
  • Tastiere: 1 di 58 note (Do1-La5, Divisione Bassi/Soprani: Si2-Do3)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 24 note (Do1-Si2)
  • Collocazione: in corpo unico su cantoria in controfacciata
  • Accessori: pedaletti sopra la pedaliera per: Unione tasto al pedale, Combinazione libera, Ripieno, Fortissimo.
Manuale
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Decimaquinta 2'
Ripieno 4 file 1.1/3'
Bordone 8' Bassi
Bordone 8' Soprani
Viola 8' Bassi
Viola 8' Soprani
Celeste 8'[5]
Flauto 4'
Flauto 2'[6]
Oboe combinato[7]
Violoncello combinato[8]
Tremolo
Pedale
Contrabbasso 16'

Note[modifica]

  1. Aggiunta dell'accessorio Tiratutti e rifacimento della pedaliera
  2. Ricostruzione di tastiera e pedaliera, estese rispettivamente a 58 e 24 tasti, rifacimento dei comandi dei registri (aggiunta di placchette a bilico in sostituzione delle manette originali), sostituzione di materiale fonico e aggiunta dell'elettroventilatore
  3. Canne in facciata risalenti all'intervento del 1973
  4. Aggiunta nel 1973. In origine a finestra
  5. da Do2
  6. In realtà Flauto in XIX 1.1/3' nei Bassi e Flauto in XII 2.2/3' nei Soprani
  7. Bordone 8' +Viola 8' +Flauto 4'
  8. Bordone 8' +Viola 8'

Bibliografia[modifica]

Vasco Acotto, Organi e organisti nella Diocesi di Ivrea, Ivrea, Tipografia Ferraro, 1985.


Collegamenti esterni[modifica]