Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Strambino/Carrone - Chiesa di San Grato Vescovo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Cantoria e Prospetto Organo Pinchi 1963 Chiesa di San Grato Vescovo presso Carrone di Strambino (TO)
  • Costruttore: Ditta Pinchi di Foligno (PG) (Opus 150)
  • Anno: 1963
  • Restauri/modifiche: Marco Renolfi di Torino (2019, restauro conservativo)
  • Registri: 12[1]
  • Canne: 300 circa[2]
  • Trasmissione: elettrica
  • Consolle: fissa indipendente, in cantoria alla destra della cassa
  • Tastiere: 1 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 30 note (Do1-Fa3)
  • Collocazione: in corpo unico su cantoria in controfacciata
  • Accessori: Unione tasto al Pedale, Ottava acuta[3]
I - Grand'Organo
Principale acustico 16'
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Flauto 4'[4]
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
Duodecima 2.2/3' Bassi
Duodecima 2.2/3' Soprani
Decimaquinta 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Pedale
Principale acustico 16'
Consolle Organo Pinchi 1963 Chiesa di San Grato Vescovo presso Carrone di Strambino (TO)

Note[modifica]

  1. Organo a sistema multiplo, dotato di vari registri derivati e prolungati
  2. Le canne di facciate sono mute
  3. Superottava al manuale
  4. Registro aggiunto nel restauro del 2019 in luogo di una Voce umana 8'

Bibliografia[modifica]

Vasco Acotto, Organi e organisti nella Diocesi di Ivrea, Ivrea, Tipografia Ferraro, 1985.

Collegamenti esterni[modifica]