Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Sicilia/Libero consorzio comunale di Enna/Nicosia/Nicosia - Cattedrale di San Nicola di Bari

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro
Nicosia Cattedrale organo Inzoli.jpg Nicosia Cattedrale consolle organo Inzoli.jpg


  • Costruttore: Inzoli
  • Anno: 1908
  • Restauri/modifiche:
  • Registri: 27
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanico-pneumatica
  • Consolle: addossata al corpo d'organo, spalle alla navata centrale
  • Tastiere: 2 di 58 note (Do1-La5)
  • Pedaliera: dritta di 30 note (Do1-Fa3)
  • Collocazione: in corpo unico, sulla cantoria in controfacciata
  • Note: i registri sono disposti su due file parallele, sopra le tastiere
I - Grand'Organo
Principale 16'
Bordone 8'
Dulciana 8'
Clarinetto 8'
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Principale 8'
Viola 8'
Tromba 8'
Flauto 8'
Duodecima 2.2/3'
Ripieno 4 file
II - Espressivo
Viola 4'
Voci umane 8'
Voce celeste 8'
Viola 8'
Salicet 2'
Flauto 4'
Oboe 8'
Salicionale 8'
Flauto 8'
Tremolo
Pedale
Violone 8'
Controfagotto 16'
Basso 8'
Bordone 16'
Contrabasso 16'
Timballone


Organo Minore[modifica]

  • Costruttore: Anonimo[1]
  • Anno: inizio XIX secolo
  • Restauri/modifiche:
  • Registri: 8
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica diretta
  • Consolle: a finestra al centro della cassa
  • Tastiere: 1 di 54 note (Do1-Fa5)
  • Pedaliera: di 12 pedali costantemente unita alla tastiera con bassi 8 e ottave 4 sempre inseriti
  • Collocazione:cantoria in cornu evangeli in presbiterio
  • Note: canne di facciata mute
I
Principale
Voce umana
Flauto in IIX
Ottava del principale
XV
XIX
XXII
XXVI


Note[modifica]

  1. organaro siciliano

Bibliografia[modifica]

  • Giuseppe Dispensa Zaccaria, Organi e organari in Sicilia dal '400 al '900, Palermo, Accademia nazionale di scienze lettere e arti, 1988, p. 74, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica]