Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Veneto/Provincia di Verona/Verona/Verona - Chiesa della Santissima Trinità in Monte Oliveto

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Santissima Trinità, Verona, dentro.jpg
  • Costruttore: Giovanni Battista De Lorenzi
  • Anno: 1964
  • Restauri/modifiche: Fratelli Marchiori
  • Registri: 18
  • Canne: ?
  • Trasmissione: elettrica
  • Consolle: mobile indipendente, a pavimento
  • Tastiere: 2 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in corpo unico, entro arcata sopraelevata nella parte terminale della parete di sinistra della navata[1]
I - Grand'Organo
Principale 16'
Principale 8'
Flauto 8'
Dulciana 8'
Voce umana 8'
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Ripieno 4 file
II - Espressivo
Bordone 8'
Gamba 8'
Voce celeste 8'
Flauto 4'
Flauto 2.2/3'
Piccolo 2'
Decimino 1.3/5'
Cornetto combinato
Coro viole 8'
Tremolo
Pedale
Subbasso 16'
Bordone 8'

Strumenti precedenti[modifica]

Organo De Lorenzi (1849)[modifica]

  • Costruttore: Giovanni Battista De Lorenzi
  • Anno: 1849
  • Restauri/modifiche: Gaetano Zanfretta (1863)
  • Registri: 8
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra
  • Tastiere: 1 di 56 note (Do1-Sol5)
  • Pedaliera:dritta di 27 note (Do1-Re3)
  • Collocazione: in corpo unico, su cantoria nella parte terminale della parete di sinistra della navata
Manuale
Principale 8'
Bordone 8'
Flauto 4'
Ottava 4'
XV 2'
Voce umana 8'
Pedale
Contrabbasso e ottava 16'+8'

Note[modifica]

  1. originariamente a pavimento nell'abside.

Bibliografia[modifica]

  • Enrico Girardi, Gli organi della città di Verona, Alba, Paoline, 1968, pp. 72-73, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica]