Le farfalle diurne del Parco del Curone/Le specie che troviamo nel Parco/Hipparchia fagi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Nome scientifico[modifica]

Hipparchia fagi

Famiglia[modifica]

Satyridae

Descrizione della farfalla[modifica]

Le ali sono di colore bruno con una fascia marginale biancastra. L’apertura alare è compresa tra 66 e 76 mm. Il maschio e la femmina sono uguali.

Periodo di volo[modifica]

Questa farfalla vola in estate (luglio e agosto).

Pianta nutrice del bruco[modifica]

Il bruco si nutre di Poacee.

Dove si trova nel parco[modifica]

La si può osservare a Perego, nei boschi di latifoglie, a Montevecchia e negli orti di Ca’ Soldato.

Habitat preferito dalla farfalla[modifica]

Boschi, radure e prati magri; spesso si posa sui tronchi illuminati dal sole ad ali chiuse dove risulta praticamente mimetizzata.