Le farfalle diurne del Parco del Curone/Le specie che troviamo nel Parco/Polyommatus bellargus

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Nome scientifico[modifica]

Polymmatus bellargus


Nome comune[modifica]

Adone o Bellargo


Famiglia[modifica]

Licenidi


Descrizione della farfalla[modifica]

Il maschio ha le ali color azzurro chiaro, mentre la femmina ha la sua parte superiore di colore bruno (anche le ali), mentre i bordi sono arancioni. In Autunno i colori della farfalla sono più brillanti, in particolare il maschio. Le sue dimensioni sono di 28-36 mm.


Periodo di volo[modifica]

La farfalla vola per mezzo Aprile,tutto Maggio e Giugno, si riposa a Luglio e vola infine tutto Agosto e Settembre.


Pianta nutrice del bruco[modifica]

Si nutre di sferracavallo, coronilla o erba ginestrina.


Habitat preferito dalla farfalla[modifica]

terreni calcareo-gessosi al sud, prati aridi.


Dove si trova nel parco[modifica]

praticamente in tutto il parco.