Software libero a scuola/wiki2map

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Wiki2map è un piccolo software online che permette di trasformare automagicamente delle voci di Wikipedia, Wikiversità, Vikidia e tutte le altre wiki* scritte in wikitesto in mappe mentali. Questa trasformazione estrae titoli e sottotitoli mettendo in evidenza la struttura della pagina trasformata.

Origini di wiki2map[modifica]

Wiki2map è stato sviluppato prendendo spunto da Wikimindmap, cambiandone il linguaggio di programmazione da php-flash a html5-javascript e rendendolo così adatto a funzionare su tutti i device. Wiki2map è software libero: il suo codice si trova qui, è stato sviluppato da Filippo Miserocchi e finanziato da Wikimedia CH, grazie all’interessamento di Ilario Valdelli.

Si può trovare supporto all’uso di wiki2map iscrivendosi alla lista Lavagnalibera.

Wiki2map alcune, poche, istruzioni[modifica]

Wiki2map funziona con qualsiasi sito scritto in Wikitesto, dopo averlo scelto dalla lista di ricerca oppure inserendolo manualmente dopo aver cliccato sul tasto di inserimento, di fianco alla lista di ricerca. Al momento nella lista di ricerca sono presenti wikipedia, wikiversità, vikidia, wikibooks, wikivoyage in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Wiki2map non fa ricerche ma trasforma le voci. La casella di ricerca è collegata alla casella di ricerca già presente sulle wiki* e restituisce i titoli delle pagine presenti.

Wiki2map per l’apprendimento[modifica]

Wiki2map è stato pensato per restituire le lezioni di Wikiversità in un modo più fruibile pensando soprattutto agli studenti in difficoltà di lettura. Sarà molto bello il giorno in cui arricchendo di video le lezioni scritte su Wikiversità sarà possibile ad uno studente in difficoltà, o, perché no, un po’ pigro, la possibilità di studiare senza leggere, semplicemente seguendo una serie ordinata di piccoli video educativi. È quindi piuttosto importante scrivere le lezioni su Wikiversità in modo che possano essere trasformate in mappe significative usando titoli, sottotitoli, link nel modo corretto, inserendo link a brevi video educativi attraverso il template di Youtube (al momento Wiki2map riconosce bene quei tipi di video), ma possono essere suggeriti altre risorse.

Come detto sopra Wiki2map funziona comunque anche con tutte le altre wiki* e può restituire informazioni didatticamente significative anche nel caso delle voci di Vikidia, di Wikipedia o ad esempio di Wikivoyage. A titolo di esempio potete cercare la voce Busto Arsizio su Wikivoyage.


Cosa c’è da fare[modifica]

Sicuramente con il tempo le funzionalità di Wiki2map saranno ampliate e ottimizzate, ma molto c’è da fare per aumentare le risorse di sapere dalle quali Wiki2ap ricava le proprie mappe:

  • Innanzitutto aumentare le lezioni su Wikiversità, possibilmente scrivendo rispettando la formattazione. Un buon modello è quello dei testi scolastici finlandesi: poca teoria, paragrafi brevi, una piccola batteria di quiz per ogni paragrafo ed alcuni esercizi.
  • Inserire link ben formattati a diverse risorse in modo che possano essere messe in risalto dalla mappa.
  • Creare video lezioni da poter inserire nelle pagine wiki

La lezione va organizzata più o meno come una unità didattica. Al termine del lavoro la lezione va inserita nell’elenco delle lezioni presente per ogni livello scolastico, diviso per anni di corso.

Collaborare (a scuola) a Wikiversità, a Vikidia e alle altre wiki* Pensando soprattutto alla scuola media, ma anche alle superiori, è possibile trovare informazioni sulle guide Strumenti per insegnanti e Studente come fare

Sul numero di dicembre 2017 della rivista Bricks è descritto il lavoro fatto fino ad ora con l’utilizzo delle piattaforme wiki nella scuola [1]

Note[modifica]

  1. Vikidia e Wikiversità, la vera scuola dei ragazzi

Collegamenti esterni[modifica]