Differenze tra le versioni di "Osservare il cielo/Costellazioni estive: verso il centro della Via Lattea"

Jump to navigation Jump to search
→‎Lo Scorpione: cambio avanzamento a 100%
(→‎Lo Scorpione: cambio avanzamento a 100%)
 
Un binocolo consente di individuare un gran numero di associazioni stellari e coppie di stelle: le più notevoli sono quella di &omega;<sup>1,2</sup> Scorpii, dai colori contrastanti, e quella di &mu;<sup>1,2</sup> Scorpii, composta da due stelle dello stesso colore e di magnitudine simile.
 
==Il Sagittario==
[[Immagine:Sagittario.png|350px|left|Il Sagittario]]
[[Immagine:Sagittario tutto.png|350px|center|La costellazione]]
La costellazione del '''Sagittario''' si estende ad est dello Scorpione; è famosa presso gli astronomi perché in questa direzione cade il centro della Via Lattea, la quale pertanto raggiunge qui il massimo della luminosità. Anche il Sagittario è una costellazione dell'emisfero sud, pertanto non si presenta mai molto alta sull'orizzonte italiano e per poterla osservare discretamente è opportuno avere l'orizzonte meridionale privo di ostacoli.
 
La caratteristica più evidente di questa costellazione è un gruppo di otto stelle disposte a formare un asterismo noto come '''Teiera''': la si può infatti immaginare come una teiera sul fuoco, dal cui becco esce il vapore, rappresentato dalla Via Lattea.
 
Il resto della costelazione si estende soprattutto ad est di questo asterismo; le stelle &mu;, &lambda;, &delta;, &epsilon;, e &eta; Sagittarii possiedono un andamento zig-zagante che ricorda bene l'idea di un arco, mentre la freccia è rappresentata dalla stella &gamma;, chiamata anche ''Al Nasl''.
 
Un semplice binocolo è sufficiente per individuare un gran numero di oggetti celesti, compresi fra questa costellazione ed il vicino Scorpione.
 
 
[[Categoria:Osservare il cielo|Costellazioni estive: verso il centro della Via Lattea]]
{{Avanzamento|100%|23 luglio 2008}}

Menu di navigazione