Differenze tra le versioni di "I promessi sposi/Analisi del capitolo 12"

Jump to navigation Jump to search
Annullata revisione 145152 di 79.28.86.65 (contributi)
(→‎A partire dalla narrazione: cambio avanzamento a 75%cambio avanzamento a 75%cambio avanzamento a 100%cambio avanzamento a 100%cambio avanzamento a 100%)
(Annullata revisione 145152 di 79.28.86.65 (contributi))
;''L'assalto al forno delle grucce''
* Renzo assiste all'assalto di un garzone che sta consegnando il pane a domicilio. La folla, in cerca di altro pane, si dirige al "Forno delle grucce", in via Corsia dei Servi (l'attuale galleria Vittorio Emanuele).
<small><span style="color: dimgrey">La traduzione effettuata dal Manzoni dal nome milanese del forno (''El prestin di scans'') entra nell'ambito del suo lavoro sulla lingua e il suo "risciacquo" nelle acque dell'Arno. Le grucce sono le sorte di pale usate per infornare e sfornar[[Media:[[Media:Esempiosfornare il pane.mp3]][[Media:[[Media:Esempio.mp3]][[Media:</span></small>
== Esempio.mp3 ==
 
==
== Intestazione ==
'''''Grassetto''''' ==
]]]]]]e il pane.</span></small>
* Interviene il capitano di giustizia che cerca di persuadere la folla dall'assaltare il forno; non riesce tuttavia nel suo intento e, anzi, gli viene lanciato addosso un sasso.
<small><span style="color: dimgrey">Il capitano dimostra un affetto quasi paterno per il popolo (''figlioli'', ''a casa, a casa''), facendo leva sul timor di Dio, la figura del re e il sistema dei valori (''giudizio! badate bene!'').</span></small>
<small><span style="color: dimgrey">In un climax di gravità, la folla prima ruba i sacchi del pane, poi la pasta, infine porta via anche la farina. Per rendere la concitazione e la velocità delle azioni di usa la paratassi (uso di tante principali).</span></small>
* La folla si dirige verso la casa del vicario di provvisione, ritenuto colpevole della carestia, a pochi passi dal forno.
{{Avanzamento|100%|15 ottobre 2008}}
 
== Altri progetti ==
954

contributi

Menu di navigazione