Differenze tra le versioni di "Architetture dei processori/Arithmetic Logic Unit"

Jump to navigation Jump to search
m
+ categoria
(better image)
m (+ categoria)
 
{{avanzamento|100%}}
{{Architettura dei processori}}
 
 
Per esempio nei primi processori per realizzare le divisioni veniva utilizzata l'unità di sottrazione per emulare la divisione. Questa soluzione pur essendo molto semplice ed economica da implementare era molto lenta. Nei primi processori le somme e le moltiplicazioni venivano realizzate con semplice reti logiche formate da porte AND o OR. Queste reti erano veloci da realizzare ma fornivano i risultati lentamente dato che i riporti dovevano propagarsi e nelle implementazioni più semplici i riporti per propagarsi in modo completo lungo tutta la rete impiegavano un tempo pari al numero di bit da processare. Le implementazioni successive invece utilizzano reti logiche più complesse che effettuano una serie di precalcoli sui dati e sui riporti in modo da parallelizzare le operazione ed rendere le ALU più veloci. Ovviamente questi circuiti sono più complessi e quindi più costosi da realizzare.
 
[[Categoria:Architetture dei processori|Arithmetic Logic Unit]]
{{Avanzamento|100%|29 dicembre 2008}}
8 469

contributi

Menu di navigazione