Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile-2"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
*BRIGADA DE AVIACIÓN DEL EJÉRCITO
*BRIGADA DE OPERACIONES ESPECIALES
 
 
 
* 3 AS 350
* 1 AS 355 di cui saranno comprati circa 24 esemplari (anche per i missili Spike ATGM).
*13 H- MD530F sui 19 originari, in radiazione.
 
===Aviazione===
Fondata il 21 marzo 1930, dopo essere stata precorsa dal Tenente Col Pedro Pablo Dartnell, quando fondò il Servicio de Aviacion Militar de Chile il 20 dicembre 1910, decisamente in anticipo sui tempi, dopo essere stato addestrato in Francia. La prima scuola di aviazione è stata fondata nel febbraio 1913. C'erano aerei come i Bleriot XI, Bristol, DH.9, SE.5 ecc. Il servizio postale divenne poi quello di trasporto passeggeri nazionale. E il 21 marzo 1930 l'aviazione dell'Esercito e della Marina vennero unite come Subsecretaria de Aviación, che diede vita alla Fuerza Aérea Nacional. Il primo comandante fu Arturo Merino Benítez.
 
Naquero poi il Grupo di Trasporto 1, poi diventato il Grupo 10, con due C-45 e un T-6, basati a Los Cerrillos, poi nel '47 iniziarono in voli sull'Antartico, mentre gli anni '50 significarono i primi aerei da caccia, con il Grupo 7, dal '54: F-80, T-33, T-37, A-37 seguirono poi, e negli anni '60-70 gli Hunter, F-5 e Mirage 50.
Il Cile ha anche beneficiato dell'industria locale ENAER, per disegnare il T-35 Pillan e la coproduzione dell'A-36/T-36 Halcon (C-101 spagnolo) e numerose opere di modifica e mantenimanto.
 
Comandanti post-bellici: Oscar Herreros Walker 1946-1947, Aurelio Celedón Palma 1947-1952, Ortíz Ramírez 1952-1955, Renato García Vergara 1955-1955 , Diego Barros Ortíz 1955-1961 , Eduardo Jensen Franke 1961-1964 , Máximo Errázuriz Ward 1964-1969, Carlos Guerraty Villalobos 1969-1970 , César Ruiz Danyau 1970-1973 , Gustavo Leigh Guzmán 1973-1978 , Fernando Matthei Aubel 1978-1991 , Ramón Vega Hidalgo 1991-1995 , Fernando Rojas Vender 1995-1999 , Patricio Ríos Ponce 1999-2002 , Osvaldo Sarabia Vilches 2002-2006 , Ricardo Ortega Perrier 2006-
 
 
Per i piani futuri vi sono gli F-16 Block 50 (appena 10, 6 monoposto C e 4 D biposto), del programma Peace Puma, per un totale peraltro di ben 900 mln di dollari, anche se comprende AIM-9, AGM-65 e JDAM, più i missili israeliani già in uso con gli F-5E/F Tiger III, che hanno i Python IV e i missili DERBY a medio raggio e guida attiva. I rapporti con gli USA sono diventati piuttosto stretti, con questo programma di cooperazione, che ha poi compreso anche 18 F-16 Block 20 OCU di cui 11 monoposto e 7 biposto, ex-KLu olandese. E così, questo interessante concorso per un nuovo aereo da caccia, che aveva visto in lizza parecchi concorrenti per anni di discussioni, ha prodotto semplicemente l'acquisizione di vecchi F-16 rimodernati e un pugno di nuovi velivoli. Il tutto rimpiazzerà i 20 Mirage 5 Elkan. E' possibile che altri 16 F-16 verranno poi comprati nel 2009 al costo di 170 mln sempre ex-KLu, consentendo così di formare una forza aerea credibile anche numericamente. Nonostante i rapporti con gli USA, di fatto è l'Olanda ad avere il maggior ruolo nel fornire armi ai cileni: navi, carri armati e caccia, tutti beninteso di seconda mano. Nel frattempo vi è anche un concorso per un elicottero da 5,5 t, e come assoluto 'emergente' vi è anche lo HAL Dhruv indiano, di cui 4 sono stati provati con successo volando fino a quasi 4.000 m e con voli a lungo raggio, tanto che sembrava l'elicottero giusto per soddisfare le sue esigenze. Tuttavia questo exploit è stato bloccato dai 'soliti noti' e alla fine sono stati piuttosto ordinati 12 elicotteri Bell 412.
 
Personale: 10.600, inclusi 700 coscritti.
 
'''Velivoli''':
*28 F-16 più altri 16 ex-KLu ammodernati al Block 50
*14 F-5E e 2 F-5F
 
* 1 B707 AEW Phalcon
* 1 B707 aerocisterna-trasporto
* 2 B 737
* 1 B 767
* 3 C-130B e 2 C-130H (1 e 2 operativi)
* 6 Beech 99 modificati in ELINT Petrel
* 3 Beech King Air
* 6 C-212
* 4 Gulfstream IV
* 1 Gulfstream III
* 2 Learjet 35A
 
* 7 T-36 Halcon (12 consegnati, 8 costruiti dall'ENAER)
*17 A-36 Halcon (22 sui 23 costruiti su licenza dalla ENAER)
*14 Cessna A-37 (dei 34 comprati nel '73, altri 10 in prestito restituiti agli USA nel 2005)
*12 EMB 314 Super Tucano
*33 T-35
* 6 Extra 300L
*10 Piper PA-28
* 1 Pitts Special
 
* 2 Cessna 206
* 2 Cessna 0-2
* 4 Cessna Citationjet
*13 DHC-6
 
*10 UH-1H e altri 4 in acquisto
* 3 Bell 206B
* 4 più 12 in ordine Bell 412EP
* 1 MBB Bo-105
* 1 BK-117
* 1 S-70A
 
===Note===
6 953

contributi

Menu di navigazione