Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Irlanda"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m
{{Forze armate mondiali}}
L'Irlanda, rimasta ambiguamente neutrale nella II GM, non entrò direttamente in guerra, ma ne subì le conseguenze con diversi bombardamenti tedeschi avvenuti per errore. L'Emergenza, ovvero in termini irlandesi la Ré na Práinne fu proprio data dalla situazione: l'Irlanda pur restando neutrale, era in emergenza dichiarata già il 2 settembre 1939 e come al solito, il governo ebbe nuovi poteri per governarla, specie nell'economia. Finì il 2 settembre 1946, almeno ufficialmente, ma lo stato d'emergenza venne nominalmente revocato solo il 1 settembre 1976, sebbene questo non ebbe effetto nella legislazione, in pratica, dopo il 1946. Del resto, dopo la guerra era rimasta un'altra emergenza, quella dell'Irlanda del Nord, che era pur sempre parte dell'isola, anche se non parte dei confini dell'EIRE.
 
 
==Aviazione==
Il Irish Air Corps o Aer Chór na hÉireann è stato fondato ai suoi primordi nel 1922, ma è rimasto sempre una piccola forza operativa. Attualmente ha 922 persone e 30 aerei, la principale base è Baldonnel, mentre i principali aerei d'attacco e addestramento sono i PC-9M e i pattugliatori CN-235MP. I trasporti sono vari, tra cui CN-235, Gulfstream IV, Learjet 45, Super King Air, AW139 ed EC 135P2.
 
 
Brigatiere generale, colonnello, ten.colonnello, comandante, capitano, tenente, sottotenente; Sergente maggiore di reggimento, sergente, caporale, aviere a tre e due stelle.
 
==Marina==
Le navi della Marina sono piuttosto recenti. Per esempio la LE Deirdre (P20), impostata il 21 gennaio 1972 e in servizio dal 19 giugno 1972, venne messa fuori linea già nel 2001. Questa nave aveva un dislocamento di 972 t a pieno carico, dimensioni 56,1 x 10,42 x 4,38 m, velocità 18 nodi e 47 di equipaggio. L'armamento era di un cannone da 40 L60, 2 GAM-BO1 da 20, 2 armi da 12,7. Era il rimpiazzo per le navi cacciamine classe Ton, con migliore autonomia e capacità di tenere il mare. Di fatto fu il prototipo per le successive Emers. Venne venduta poi per 190.000 lire irlandesi all'asta, trasformata in uno yacht di lusso.
 
 
 
 
==Esercito==
Mezzi:
*60 APC Mowag Piranha IIIH con una 12,7 e una 7,62 coassiale, 8 lanciagranate fumogeni da 66 mm
*20 Piranha IIIH versione cavalleria, con armi telecomandate in torretta Kongsberg con la 12,7 mm o cannone da 30 mm
*30 vecchie AML 90 con cannoen da 90 mm, 1x7,62 e 4x66 mm; 17 AML 20 ugualmente equipaggiate eccetto che per l'armamento con cannone da 20 mm
*14 Scorpion 440 con cannone da 76 e uguale come sistemi ausiliari alle AML
*2 XA-180 APC
*Mezzi secondari tra cui Nissan Patrol, Ford Transit, MAN 14.240 4x4, 55 Iveco Astra 8x8, 60 Mecedes Benz G 4x4, mezzi Scania, Land Rover, Mowag Duro III blindati o meno, 7 BV 206 in versione contraerei, 16 ACMAT VLRA. Tra i mezzi in ordine, 320 Mitsubishi Pajero 4x4.
 
I mezzi UAV per ora comprendono un Orbiter UAV, e si accompagnano ai mezzi aerei dell'aviazione. L'Orbiter è un mezzo israeliano leggero usato anche in Israele, Messico, Serbia e Polonia.
 
----
 
Gli Irlandesi hanno un'unità ranger, la Sciathán Fiannóglach an Airm. E' stata attivata dal marzo 1980 e il suo ruolo è sopratutto antiterrorismo e antisommossa. E' stata ampiamente usata in parecchie missioni in guerra come quelle in somalia, in Libano, e così via. Di fatto è una forza speciale delle IDF il cui campo base è Curragh Camp, nella Contea di Kildare. Molte le unità con cui si allena, come i Rangers, la Delta Force, SEAL, CIGN, CONSUBIN ecc, ma non pare che questo accada con i corrispettivi britannici. La sua missione specifica è il recupero di ostaggi. La sua denominazione significa grossomodo Stormo dei Ranger dell'Esercito, e il suo nome deriva dagli antichi guerrieri irlandesi, i Na Fianna. L'origine dell'unità è stata data dalle esperienze fatte da alcuni soldati delle IDF negli USA, alla scuola Ranger di Ft Benning, che servì poi per organizzare nuovi corsi anche in patria, nei tardi anni '60- inizio anni '70. Ovviamente vi sono state selezioni severe per scegliere il personale con le doti psico-fisiche adatte. La creazione dell'ARW venne fatta nel Marzo del 1980, con un atto governativo.
 
I compiti completi sono: incursioni dietro le linee nemiche, ricognizioen a lungo raggio, protezione VIP, antiterrorismo, recupero ostaggi. La selezione dura inizialmente 3 settimane, poi ci vogliono 6 mesi per la preparazione dei novizi. E' possibile anche la carriera alle donne. Però è dura: marce di combattimento di 10 km,immersioni in acqua, e così via. Il candidato deve fallire non più di 6 su 9 prove, ma può riprovare 3 volte. La provenienza è in genere da altre unità delle IDF. In tutto, vi sono 40-80 candidati, ma solo il 15% viene selezionato per l'unità ogni anno. Ovviamente questo significa che si tratta di una piccola unità d'elité, addestrata anche al lancio con paracadute, combattimento urbano e così via, nella scia dei cambiamenti a cui le forze speciali attuali si stanno adeguando. Le comunicazioni sono al meglio possibile grazie alle radio come le SINCGARs criptato, sistemi satellitari ecc.
 
Impieghi vari: Chad, Liberia, Timor Est, Somalia e Libano, nonché le azioni interne ai prorpi confini, contro l'IRA e altri gruppi. Gli Irlandesi in effetti hanno partecipato, sia pure con un profilo abbastanza basso, a parecchie missioni multinazionali, come quella in Liberia, quando andarono in missione 400 soldati. I Ranger furono in particolare protagonisti del recupero di 35 ostaggi nella città di Gbapa. A Timor Est ci arrivarono nel 1999 con la missione INTERFET con circa 30 elementi. IN Irak giunsero dopo il rapimento di un giornalista connazionale, nel 2005. In Chad si sa che ne sono stati mandati 54 recentemente.
 
Quanto all'armamento, vi sono un pò tutte le armi che ci si può aspettare nelle SF:
 
Pistole SIG P226 e 228, PPK, USP; i fucili sono i Remington 870 e una serie di armi italiane Benelli M3 e M4, e Franchi SPAS-12; più le armi d'assalto vere e proprie AUG, HK3, HK53; mitra MP5, FN P90; fucili sniper PM/L96, AW50, SSG 69; mitragliatrici FN Minimi Para.
Le armi 'pesanti' sono tra l'altro i mortai leggeri F30 da 60 mm (della Denel Vektor), CG da 84 mm M2 e M3; FN da 7,62 mm, M2 da 12,7 mm, lanciagranate HK da 40 mm, mezzi da ricognizione Ford F350, Land Rover, Yamaha 660, moto KTM, Suzuki; canoe MK12, gommoni gonfiabili, e altri sistemi ancora.
 
----
La 31a Compagnia della Riserva è attiva dal 1940 e il suo compito è quello di unità del Genio, basata a Sarsfield. Era nota come parte della Forsa Cosanta Aituil, come 3rd COE, fino al 2005; attualmente è integrata nelle IDF come unità della riserva.
 
Il 63nd Reserve Artillery Regiment, fa parte invece della 2nd Eastern Reserve Brigade, che è basato a Curragh. Esso ha la gestione delle artiglierie campali e fa parte delle unità di riserva, come tale è impiegato da riservisti volontari. Nacque dalla fusione dei due precedenti 6th e 7th F.A.R. attorno al 1995, quando vi fu una riorganizzazione delle IDF. Attualmente ha 3 batterie d'artiglieria. Assieme ad esso fanno parte della Riserva altre unità per un totale di tre brigate sul modello delle unità di fanteria. Le armi non sono esattamente moderne, si tratta di mortai da 120, obici da 88 mm, e persino armi tradizionali come gli archi. Tutte le brigate di riserva sono affiliate ad unità omologhe della Permanent Defence force, così da supportare quelle di prima linea con unità analoghe della riserva.
 
 
Tra le unità di supporto, vi è la Compagnia Medica, attiva dal 2005 con la fusione di due precedenti compagnie mediche. Attualmente è a Sarsfield, Limerick. Essa è incaricata dei compiti sanitari della Brigata del Sud.
 
 
6 953

contributi

Menu di navigazione