Esperanto/Numerali: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{esperanto}}
In questa lezione sono presentati i numeri, partendo dai cardinali e vedendo i loro derivati, come ad esempio i numeri ordinali.
 
==Numeri cardinali==
I numeri cardinali sono numerali, e si formano accostandoliusando edun unendoliristretto semplicementenumero di parole, come si vede nella seguente tabella:
 
{| border="2" cellpadding="4" cellspacing="0" align=center width="40%" style="background: #f9f9f9; border: 1px #aaa solid; border-collapse: collapse;"
|Nomi:|| mil || '''du'''mil || '''tri'''mil || '''kvar'''mil || '''kvin'''mil || '''ses'''mil || '''sep'''mil || '''ok'''mil || '''naŭ'''mil || '''dek'''mil
|}
 
<br><br>
 
I numeri composti, come decina e unità si possono scrivere sia attaccati che staccati: ''dekunu = dek unu''. Si consiglia la forma più chiara a seconda dell'uso, per esempio se si formano numeri lunghi, è meglio quella staccata.
 
''Come si vede in tabella, '''dek''', '''cent''' e '''mil''' vengono preceduti dalle cifre semplici, che li moltiplicano'':
* kvar'''dek''' = quaranta (quattro volte dieci) = 4 x 10
1 586

contributi

Menu di navigazione