Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Germania Ovest-2"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m
*Jagdgeschwader 74 (JG 74 ''Mölders'')
*Wehrtechnische Dienstelle fur Luftfahrzeuge 61 (Centro sperimentale)
 
 
===Phantom e MiG-29, 1996<ref>Caliaro, Luigi: Laage A&D giu 1996</ref>===
Dista da Berlino 200 km, da Rostok solo una ventina. Ora i MiG-29 erano stati basati lì, spostati da Preschen che invece era vicina alla repubblica Cecoslovacca. Si trattava di 20 A e 4 UV. Una base da 1.200 ettari e 20 km di perimetro, pista da 3.110 m e due raccordi paralleli da 1.500 m, utili anche come piste in caso d'emergenza, e vicino alla base c'era un'autostrada utilizzabile anch'essa come pista di volo, se necessario. I lavori di costruzione iniziarono nel 1978 e così questa grande base era davvero recente, costruita in parte a danno di due villaggi vicini; entro il 1982 vennero terminati i lavori, ma solo nel 1985 giunsero due gruppi con i Su-22M-4 o Fitter-K, che erano il JBG-77 Gerhard Leberecht e l'MFG 28 Paul Wieczorek, della Marina. In effetti le operazioni dei due reparti erano del tutto indipendenti e le missioni diverse, sul mare e sulla terraferma, sia in azioni d'attacco che di ricognizione. Ogni reparto era invece uguale come aerei e formazione, 23 monoposto e 4 biposto, ciascuno era basato su di una differente zona della base. Nell'ottobre del '94, oramai passati i Su-22, vennero alla base i Fulcrum, spostamento ottenuto entro il dicembre e attivando il QRA nel febbraio 1995. Il reparto del FUlcrum fu il JG 73 di Pferdsfeld, dotato di F-4F Phantom. A Laage erano previsti anche gli Eurofighter dell'OCU di prevista costituzione. Le pur robuste strutture della base dovettero essere restaurate a causa della manutenzione e della qualità dei materiali, dato che per anni erano state sostanzialmente abbandonate a se stesse le sovrastrutture, inclusi i portelli corazzati che erano piuttosto pericolanti in alcuni degli hangar. Presto sarebbero giunti anche gli F-4F per formare un reparto unico. Le attività dell'epoca erano animate da 24 piloti e ogni giorno si volava due -tre volte per caccia, in genere con 3-5 aerei che volavano in addestramento per 30-40 minuti. Per i piloti tedeschi e per quelli americani in prestito c'era la convinzione che nel Patto di Varsavia non c'era una cultura del combattimento aereo così evoluta come nella NATO, quanto piuttosto una sorta di 'servizio taxi' con poca autonomia. Il caccia doveva avvicinarsi ai bersagli indicati dai radar di terra e attaccarli con i missili di bordo, localizzandoli con il radar Slot Back o l'HUD SEI-31. Ma i MiG erano richiesti di continuo per le esercitazioni, con rischieramenti annuali a Decimomannu. Durante una missione con un'aviazione dotata di caccia analoghi, non è noto quale, in oltre trenta ingaggi vinsero sempre i Fulcrum tedeschi, per esempio.
 
===Tornado===
6 953

contributi

Menu di navigazione