Differenze tra le versioni di "Disturbi mentali/Disturbi del tono dell'umore/Disturbi bipolari"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sostituzione automatica (-E’ +È))
La diagnosi di disturbo bipolare I richiede che nella storia del paziente ci sia un disturbo depressivo maggiore con un episodio maniacale con umore anormalmente elevato, espansivo o irritabile per almeno 1 settimana, e alla presenza di almeno 3 sintomi fra i seguenti: *aumento esagerato della stima di se o grandiosità
*aumento esagerato della stima di se o grandiosità
*riduzione del bisogno del sonno
*aumentata loquacità
Utente anonimo

Menu di navigazione