Differenze tra le versioni di "Apple/Storia"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Standardizzazione stile delle date)
{{Apple}}
 
L'Apple Computer, come molte altre società informatiche, è nata nel cuore della Silicon Valley il 1° Aprile 1977. Ma come altre famose società tutto nacque in un garage un po' di tempo prima.
 
== Le origini ==
Il 12 ottobre 2005 viene presentato l'iPod video, nuovo modello più sottile ma con un display più grande e capacità di riprodurre fino a 150 ore di video in formato H.264 (risoluzione 320x240 e 30fps), oltre a 150.000 canzoni e 25.000 foto. iPod Video sostituisce il l'iPod tradizionale che esce di produzione. È disponibile in due formati da 30 e 60 GB.
 
Il 10 gennaio 2006, al MacWorld Expo di San Francisco, Steve Jobs presenta una nuova serie di portatili MacBook Pro e un nuovo modello di iMac. Ambedue con processori Intel (Intel core duo, chip Yonah), questo è il primo preannunciato passo della Apple verso il progressivo passaggio ai processori Intel. Il 16 maggio 2006 l'azienda rimpiazzò i portatili di fascia bassa iBook G4 con il MacBook portatili dotati di processori Core Duo. Infine il 7 agosto la società rimpiazzò anche le macchine professionali sostituendo i PowerMac G5 con i Mac Pro basati su processori Intel Xeon dual core. Nella stessa giornata presentò le nuove macchine server Xserve portando dai processori PowerPC G5 ai nuovi intel Xeon. La transizione che inizialmente sarebbe dovuta durare due anni è termina inveceterminata in circa 10 mesi.
 
[[Categoria:Apple|Storia]]
Utente anonimo

Menu di navigazione