Consultare l'Orario Ferroviario: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
m
Bot: accenti ridondanti e modifiche minori
mNessun oggetto della modifica
m (Bot: accenti ridondanti e modifiche minori)
*Oppure andate alla lista delle stazioni e lì trovate il numero del Quadro.
 
== LEZIONE γ==
 
In qualche modo avete, quindi, trovato il Quadro che vi interessa. <br>
 
E poi non fatevi distrarre dal grassetto, Migavariafam lo trovate scritto due volte. Sopra e sotto sé stesso. Non è un errore! Trattasi semplicemente dell'ora (anzi del minuto) di arrivo e di partenza dello stesso treno dalla stessa località. Ergo è inutile protestare se anziché arrivare alle - chessò - 7.10 e ripartire alle 7.12 (due minuti di sosta! È una città grossa) arrivate alle 18.15! Per le località scritte in piccolo, invece, c'è solo un orario, un univoco minuto. È solo il minuto in cui è prevista la partenza dalla stazione. A Fanolpirla si parte, per esempio alle 10.01 e per convenzione si presume che si sia arrivati prima. Se siete arrivati dopo non potete partire prima. Se siete arrivati dopo potete solo partire dopo ma se siete arrivati prima potete partire anche dopo ma non prima altrimenti fate pure rapporto al Capostazione. Chiaro? <br>
Sopra e sotto le liste che vi ho raccontato ci sono due righe. A guardarle bene, per effetto delle finchefinché (verticali) diventano una sequenza di quadratini. Dentro ci sono dei nomi oppure dei puntini quadrati. Allora abbiamo due casi composti da due subcasi:<br>
* Caso A:
*# Sopra la lista c'è un puntino quadrato. State tranquilli! Il treno parte da una stazione del Quadro. Di solito quella principale (nel nostro esempio Montecocuzzolo) ma potrebbe anche partire, a quasi metà strada, da Migavariafam. <br>
3 150

contributi

Menu di navigazione