Inglese/Verbi modali: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{Inglese}}
 
I '''verbi modali''' o difettivi sono dei verbi ausiliari,dal comportamento particolarità che stabiliscono le modalità di un'azione e sono utili nella costruzione di proposizioni.
 
Essi seguono queste regole:
# I verbi modali sono composti di ''to be'' e in quanto tali non hanno bisogno di ausiliare.
# Non possono essere utilizzati accanto ad un altro verbo modale, per cui rifiutano l'ausliare nelle forme interrogativa e negativa.
# Sono seguiti dalladal formaverbo baseconiugato (infinitoal nonmodo precedutoindicativo daldichiarativo ''to'')e delmai verbo che reggonodall'infinito.
# Alla terza persona singolare non vogliono la ''s'' finale.
 
EccoI i verbiquattro modali piùin inglese utilizzatisono:
*''shall'' e ''should'', modali di necessità
*''must'' = dovere(tempo presente)
*''will'' e ''would'', modali del periodo ipotetico
*''should'' = dovere (tempo condizionale)
*''can'' e ''could'', modali dell'abilità
*''ought to'' = dovere (tempo condizionale)
*''may'' e ''might'', modali della possibilità
*''shall'' = usato con 'I' e 'We' nelle interrogative con il significato di 'Vuoi che io..' 'Vuoi che noi..'
 
*''can'' = potere (tempo presente)
Si comporta da modale anche il verbo servile ''to have'' che al present simple diventa must.
*''could = potere (tempo condizionale)
*''will'' = futuro (usato per tutte le persone)
 
== Esempi ==
 
# '''MUST''' (solitamente usato per esprimere obbligo)
#* I must stop smoking.
#* Must we argue every weekend?
 
# '''SHOULD''' E '''OUGHT TO''' (Usato per consiglio)
#* You should help your mum.
#* She ought to go to the doctor
Utente anonimo

Menu di navigazione