Differenze tra le versioni di "Antologia ebraica/Tra Dio e Uomo"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
 
==Il volto dell'uomo==
<center>'''dallo [[w:Zohar|Zohar]]'''<br/>
<small>''[[w:Spagna|Spagna]], XIII secolo''<ref name=Zohar">Testi in originale, stralci in traduzione e relativi commentari, sono reperibili presso le seguenti fonti: [[w:Giulio Busi|Giulio Busi]] (a cura di), ''Zohar. Il libro dello splendore'', traduzione di Anna Linda Callow, Einaudi, 2008; Arthur Green, ''A Guide to the Zohar'', Stanford University Press, 2004; [[w:Maurice-Ruben Hayoun|Maurice-Ruben Hayoun]], ''Lo Zohar. Alle origini della mistica ebraica'', Jaca Book, 2012; [[w:Moshe Idel|Moshe Idel]], ''Cabala ed erotismo: metafore e pratiche sessuali nella Cabala'', 1986, trad. Tiziana Villani, Mimesis, 1993; [[w:Giuseppe Laras|Giuseppe Laras]], ''La mistica ebraica e il pensiero cabbalistico dello Zohar'', CUEM, 2004; [[w:Elena Loewenthal|Elena Loewenthal]] (a cura di), ''Zohar. Il libro dello splendore. Passi scelti della Qabbalah a cura di [[w:Gershom Scholem|Gershom Scholem]]'', Einaudi, 1998; Matt, D.C., ''Zohar. Un'antologia commentata del massimo testo cabbalistico'', La Giuntina, 2011; [[w:Gershom Scholem|Gershom Scholem]] (a cura di), ''I segreti della creazione. Un capitolo del libro cabbalistico «Zohar»'', Adelphi, 2003; Gershom Scholem, ''Il nome di Dio e la teoria cabbalistica del linguaggio'', Adelphi, 1998; Gershom Scholem ''I segreti della creazione. Un capitolo del libro cabbalistico «Zohar»'', La Giuntina, 2003; Gershom Scholem, ''Major Trends in Jewish Mysticism'', Schocken Books, 1995; Isaiah Tishby, ''Wisdom of the Zohar'', tr. inglese David Goldsterin, 3 voll., Littman Library, 1989 e 1997; Rabbi [[w:Shimon bar Yochai|Shimon bar Yochai]], ''Sefer Ha-Zohar, Idra Rabba Kadusha-Il Libro dello Splendore, la Santa Maggiore Assemblea'', Providence University Inc, ULC-ITALIA, 2006. Si vedano anche i collegamenti: [http://www.kabbalah.info/italykab/open-the-zohar/scarica-lo-zohar.htm "L'Antico Testo"] interamente scaricabile in lingua originale e gratuitamente dal sito del Centro Mondiale di Studi Kabalistici ''Bnei Baruch''; [http://aleph.nli.org.il/nnl/dig/books/bk001073457.html ''Sefer haZohar'', ed. [[w:Mantova|Mantova]] (1558), alla ''National Library of Israel'', DjVu file]; [http://aleph.nli.org.il/nnl/dig/books/bk001103391.html ''Sefer haZohar'', ed. [[w:Cremona|Cremona]] (1559), alla ''National Library of Israel'', DjVu file].</ref></small></center>
{{...}}
 
"Il timore e il terrore di voi sarà su tutti gli animali della terra, su tutti gli uccelli del cielo, su tutto quello che si muove sulla terra; e su tutti i pesci del mare. Essi sono dati in vostro potere." (Gen. 9:2). D'ora in poi [dopo il Diluvio] ed in tutto il tempo a venire, la vostra forma sarà quella dell'uomo. Ma in principio non avevano la forma dell'uomo.<br/>
Venite a vedere! Sin dall'inizio sta scritto: "Dio creò l'uomo a Sua immagine; lo creò a immagine di Dio." E sta scritto: "Nel giorno in cui Dio creò l'uomo, lo fece a somiglianza di Dio" (Gen. 5:1). Ma dopo che ebbero peccato, la loro forma fu cambiata, non più forma superna, e fu così alterata che ebbero paura delle bestie selvagge della terra.<br/>
In principio, tutte le creature del mondo alzarono gli occhi e videro la forma santa nell'alto, e tremarono ed ebbero paura. Ma quando ebbero peccato la loro forma fu cambiata in un'altra forma, così cambiata che gli uomini tremano e temono le altre creature della terra.<br/>
Venite a vedere! Quando l'uomo non pecca dinanzi al suo Signore, non trasgredisce i precetti della [[w:Torah|Torah]], lo splendore della sua forma non cambia e non diventa diversa dall'immagine di quella forma superna, e tutte le creature del mondo tremano e lo temono. Ma nell'ora in cui gli uomini trasgrediscono le parole della Torah, la loro forma viene cambiata e tutti loro tremano e temono le altre creature, proprio perché la forma celeste è stata cambiata ed è stata loro tolta. E quindi le creature selvagge della terra hanno potere su di loro, perché non vedono la forma superna che gli uomini avevano una volta.<br/>
Ma ora [dopo il Diluvio] che il mondo si è rinnovato, come in principio, Egli li benedisse con la Sua benedizione e diede loro potere su tutto, poiché è detto: "E... tutti i pesci del mare: essi sono dati in vostro potere" — persino i pesci del mare!
 
==Il disegno dell'universo==
<references/>
 
{{Avanzamento|5075%|56 gennaio 2015}}
 
{{Avanzamento|50%|5 gennaio 2015}}
[[Categoria:Antologia ebraica|Tra Dio e Uomo]]
9 830

contributi

Menu di navigazione