Differenze tra le versioni di "Laboratorio di chimica in casa/Didattica"

Jump to navigation Jump to search
 
== Punti chiave ==
Questo libro è stato iniziato da un appassionato di chimica per permettere a chi condivide la sua stessa passione di sfogare la propria creatività con i mezzi che trova disposizione senza difficoltà, ossia ciò che trova in casa e nei supermercati. Ma nel redigere le linee guida dello stile di questo libro l'autore si è chiesto "''Cos'è la passione per la chimica? Perché alcuni la provano ed altri, pur studiando tale materia, sono apatici? Cosa porta alcune persone dotate a svilupparla ed altre a perderla?''"
 
Così è stato stilato questo elenco di alcuni degli elementi che incendiano la passione per la chimica.
|[[File:A-DNA orbit animated.gif]]
|}
Sono tanti i motivi che possono spingere una persona a studiare questa materia, quello che spinge a renderla il proprio ''hobby'' è certamente il divertimento!<ref>Inteso come sensazione piacevole: divertente, soddisfacente, stimolante, rilassante, stupefacente...</ref> Cristalli, fiamme, distillatori, batterie, composti di colori diversi, nuvole di precipitato e oli aromatici... La chimica ha una componente estetica molto forte, sia sensoriale (colori, forme, profumi, rumori) che filosoficagnoseologica (saper trasformare una sostanza in un'altra, sapere che il nostro corpo e tutto l'universo sono fatti di atomi e molecole, sapere che la chimica è molto influente sulla vita di tutti i giorni). Assieme alla sua progenitrice alchimia ha da sempre stupito e intrigato, facendo sentire semionnipotentionnipotenti (o per lo meno "fichi") buona parte dei suoi praticanti.
 
Il gradimento delle esperienze di laboratorio o di teoria inerenti alla chimica è però molto soggettivo. C'è chi si innamora sin da subito di cose semplici come la formazione di un precipitato o del design di una buretta, c'è chi ama gli esperimenti solo se fanno il botto, per cui necessita di tempo per abituarsi agli esperimenti "banali", e c'è chi invece detesta il laboratorio, con i suoi odori, i suoi rischi e la sua confusione.
Chi ha la vocazione di creare ha soprattutto uno scopo da raggiungere, una motivazione che permette alla sua passione di vincere l'attrito provocata delle difficoltà, dalla fatica, dalle insoddisfazioni. Chi si limita solo a trarre piacere dal divertimento viene facilmente demotivato non appena il senso di piacere in un'esperienza scompare (cosa frequente dato che la chimica richiede ad esempio tanta pazienza) mentre chi si innamora di un buon progetto cerca di realizzarlo in qualsiasi modo. Per questo l'inventore si metterà a studiare, sperimentare, osservare, lavorare, collaborare ecc. sfoderando l'intero arsenale delle sue abilità, che non avrebbe avuto motivo di risvegliare senza uno scopo da raggiungere.
 
L'attività creativa va tenuta in grande considerazione poiché è la modalità didattica in cui tutte le diverse qualità del lettoredell'appassionato possono svilupparsi al meglio, contemporaneamente e nella maniera per lui più soddisfacente.<ref>Più il progetto è grande e complesso da realizzare, maggiore dovrà essere il livello e la diversità delle conoscenze e delle competenze necessarie per realizzarlo (spesso sarà necessario anche servirsi dell'aiuto di altre persone).</ref>
 
Viceversa, limitare la libertà creativa provoca una serie di emozioni negative (frustrazione, insoddisfazione, perdita di interesse...) che vanno a nuocere sulla sua determinazione e sull'impegno. Caro è il prezzo che si paga lasciando incolte le proprie capacità creative poiché si atrofizzano le abilità di problem-solving, si perdono molte occasioni di fare esperienza, e l'occasione di trovare più fiducia in sé stessi tramite le proprie capacità.
 
Laboratorio di chimica in casa offre la possibilità di applicare la propria creatività, qualunque ambito della chimica riguardi: qui vengono adattate su scala di "laboratorio improvvisato in garage" procedure e strumenti reperibili soloin origine per laboratori professionali o processi industriali.<ref>Per chi non fosse pratico di procedure di laboratorio e processi industriali, può confrontare le sintesi presenti su [http://orgsyn.org/ Organic Syntheses] ed i brevetti su [https://www.google.it/?tbm=pts&gws_rd=cr,ssl&ei=JquAVa-mD4uusQHwh4GwAw Google Patents]. </ref> Perciò coloro che hanno fantasia possono applicarla nella misura e nell'ambito che preferiscono: perfezionando esperimenti già fatti, ricostruendo o inventando nuovi strumenti, svolgendo ricerche per spiegare i meccanismi delle reazioni, ampliando la parte dedicata alla teoria, migliorando la grafica del libro ecc.
 
=== Autonomia e consapevolezza ===
|[[File:Distillation by Alembic.svg|80px]]
|}
Quando si scopre di avere una dote, una vocazione, una passione per qualcosa capita spesso di venire bloccati da alcuni problemi: organizzare e gestire i costi, il tempo, e lo studio, sapere a chi chiedere aiuto e consiglio e comeriuscire a reperire tutti i mezzi necessari a raggiungere il proprio obiettivo e a gestire situazioni impreviste. Trovare qualcuno cui affidarsi per risolvere i propri problemi è difficile e richiede tempo e fortuna. Ci vuole quindi un sistema che renda il lettore autonomo, perfettamente in grado di organizzarsi, scegliere e sapere dove cercare ciò di cui ha bisogno. Altrimenti la sua passione rischia di venire uccisa dal carico di problemi e sforzi per risolverli; mentre al contrario, una persona già autonoma è invogliata ad applicare le sue capacità, continuando a crescere senza problemi e sperando che le migliori sempre cercando di aiutare.
 
In primis la sola idea di questo libro può venire interpretata come un invito a "provare da soli", nel senso "di propria volontà e senza dipendere da nessuno" esplorando la chimica con ciò che si trova in casa ed acquisendo sempre più esperienza e capacità di problem-solving. In questo libro sono poi dedicate pagine apposta in cui si illustrano gli strumenti utili come [[Laboratorio di chimica in casa/Programmi per computer|programmi]], [[Laboratorio di chimica in casa/Risorse in rete|siti internet]] e [[Laboratorio di chimica in casa/Biblioteca|libri]] dove trovare tutto ciò di cui si ha bisogno.

Menu di navigazione