Algebra 2/Numeri reali e radicali/Radicali: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
== Potenza di radice e radice di radice ==
 
Per elevare a potenza una radice si eleva a quella potenza il radicando: <math>\left(\sqrt[n]a\right)^m=\sqrt[n]{a^m}</math>. Si capisce il perché di questa proprietà trasformando, come negli altri casi, la radice in potenza con esponente frazionario: <math>\left(\sqrt[n]a\right)^m=\left(a^{\tfrac 1 n}\right)^m=a^{\tfrac m n}=\sqrt[n]{a^m}</math>.
{{Testo centrato|
<math>\left(\sqrt[n]a\right)^m=\left(a^{\tfrac 1 n}\right)^m=a^{\tfrac m n}=\sqrt[n]{a^m}</math>.
}}
 
{{Algebra1/Esempio1| Potenza di radice. {{Div col}}
848

contributi

Menu di navigazione