Chimica per il liceo/Il laboratorio di chimica: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
 
⦁ Un cronometro è uno strumento che misura il tempo progettato per avere elevata accuratezza e precisione.
 
⦁ Ha due pulsanti principali: uno per far partire il tempo e uno per stopparlo e resettarlo
 
⦁ L'unità di misura è il secondo e la sua sensibilità è di solito il millesimo di secondo
 
 
Il cronometro viene utilizzato soprattutto nell’ambito sportivo. I cronometri sportivi sono progettati in genere per misurare il tempo a partire da un istante zero corrispondente all'inizio della gara. L'avvio e l'arresto del cronometro possono essere effettuati manualmente agendo su pulsanti oppure automaticamente. Quest'ultima soluzione, che elimina il ritardo umano, è indispensabile nelle gare di velocità, dove la vittoria o il superamento di un record sono a volte determinati dai centesimi di secondo.
Utente anonimo

Menu di navigazione