Differenze tra le versioni di "Analisi matematica I/Insiemi"

Jump to navigation Jump to search
m
Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.1)
(ortografia)
m (Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.1))
;Esempi:Un esempio di insieme finito è: <math>A=\left\{1,0,5,2,3\right\}</math>. Il numero di elementi che compongono insieme A è 5, pertanto possiamo asserire che esso è finito.
:Se invece prendiamo in esame l'insieme P:={l'insieme dei numeri pari}, in questo caso ci troviamo di fronte ad un insieme '''infinito'''.
 
 
==Nomenclatura==
:Ovviamente, se <math>A \supseteq B</math> e <math>B \supseteq A</math>, gli insiemi A e B saranno coincidente, e dunque:
::<math>A = B\!</math>
 
 
*Per denotare gli elementi a di un insieme A che hanno una certa proprietà <math>\mathcal{P}</math>, scriveremo:
inoltre A e <math> \overline{A}</math> sono fra loro complementari in B.
E quindi possiamo dedurre le seguenti proprietà:
 
 
#<math>A\cup\overline{A} = B</math>
#<math>\overline{\empty} = B</math>
#<math>\overline{\overline{A}} = A</math>
 
 
==Leggi di De Morgan==
#<math>\overline{A \cap B} = \overline{A} \cup \overline{B}</math>
#<math>\overline{A \cup B} = \overline{A} \cap \overline{B}</math>
 
 
==Operazioni con gli insiemi==
 
Il primo assioma dice che '''zero''' è un numero naturale, cioè che '''0<math>\in N</math>''' (esiste un numero 0 che appartiene a '''N''').
 
 
[[Categoria:Analisi matematica|Insiemi]]
7 670

contributi

Menu di navigazione