Biologia per il liceo/Primati e ominidi: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
ho aggiunto i link delle fonti esterne
(ho aggiunto i link delle fonti esterne)
=== Geo-localizzazione dei discendenti di un progenitore comune ===
Per '''geo-localizzare dei discendenti di un progenitore comune''', si ricorre all'analisi delle mutazioni genetiche del cromosoma Y: infatti, se una certa mutazione si riscontra in una determinata quantità parziale di individui, essi l'hanno ereditata geneticamente. proveniamo da molteplici e variegate sub-popolazioni umane sparse per per l'intero continente Africano, diverse nei tratti e in qualche segmento di DNA, che si sono incrociate per gli spostamenti geografici e i loro incontri. Da questi incroci si può riconoscere la nostra linea evolutiva pan-africana [https://www.focus.it/scienza/scienze/origine-della-specie-umana-molto-piu-variegata-di-quanto-si-credesse]
 
'''Fonti:'''
 
* http://www.treccani.it/enciclopedia/ominidi_(Enciclopedia-dei-ragazzi)/
* https://www.focus.it/scienza/scienze/origine-della-specie-umana-molto-piu-variegata-di-quanto-si-credesse
* http://odonto.biol.unipr.it/Evoluzione-Ominidi.htm
 
=== L’ultimo esemplare di homo, l'Homo sapiens ===
 
 
 
 
 
* http://www.treccani.it/enciclopedia/ominidi_(Enciclopedia-dei-ragazzi)/
 
* https://www.focus.it/scienza/scienze/origine-della-specie-umana-molto-piu-variegata-di-quanto-si-credesse
 
* http://odonto.biol.unipr.it/Evoluzione-Ominidi.htm
 
https://it.wikipedia.org/wiki/Homo_habilis
12

contributi

Menu di navigazione