Differenze tra le versioni di "Geografia OpenBook/Fondamenti di Economia"

Jump to navigation Jump to search
==Settori economici - classificazione attività economiche==
Le attività economiche svolte dalle imprese e dallo Stato vengono tradizionalmente ripartite un tre settori economici e relativi sub-settori. Esistono differenti classificazione delle attività economiche nei tre settori e relativi sub-settori, in particolare del settore terziario.
*'''Primarioprimario''' - Agricolturaagricoltura, Allevamentoallevamento, Pescapesca, Itticolturaitticoltura/Acquacolturaacquacoltura, Silvicolturasilvicoltura;
*'''Secondariosecondario''' - Estrazioneestrazione mineraria, Manifatturamanifattura/Industriaindustria, Ediliziaedilizia;
*'''Terziarioterziario''' - Tradizionaletradizionale (trasporti, commercio), Pubblicapubblica Amministrazioneamministrazione (sanità, istruzione, sicurezza, difesa), Avanzatoavanzato (ricerca e sviluppo, finanza, servizi ausiliari alla produzione, turismo, telecomunicazioni).</br>
Il settore turistico è probabilmente un sub-settore che risulta difficile inserire nello schema terziario tradizionale / terziario avanzato. Una considerazione simile vale anche per l'attività finanziaria che, pur protagonista di straordinarie innovazioni, era ampiamente diffusa già nel tardo medio-evo.</br>
L'artigianato è in realtà una categoria dimensionale ed organizzativa della piccola impresa in cui l'imprenditore lavora direttamente nella produzione di beni o erogazione di servizi e non soltanto nell'organizzazione di essa.</br>
 
Il sub-settore industriale, a sua volta può essere suddiviso in:
*Industria di base/pesante (dalle materie prime ai semilavorati) - chimica, metallurgia, energia;
2 899

contributi

Menu di navigazione