Diritto d'autore, copyright e licenze aperte per la cultura nel web/Tipologie di contenuto/Riproduzioni 2D-3D: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
typo
(nuovo capitolo)
 
(typo)
 
La riproduzione di un’opera dell’ingegno consiste nella creazione di copie, dirette o indirette, temporanee o permanenti, dell’opera, realizzate in qualunque forma o modo.
 
:'''Riferimenti''': {{Cita web|url = https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=celex%3A32001L0029|titolo = Direttiva 2001/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 maggio 2001, sull'armonizzazionesull’armonizzazione di taluni aspetti del diritto d'autored’autore e dei diritti connessi nella società dell'informazionedell’informazione|editore = EUR-Lex|accesso = 2021-02-22}}
 
== 31. Cosa si intende per materiale derivante dalla riproduzione? ==
La possibilità di utilizzare liberamente il materiale derivante dalla riproduzione di un‘opera dell’ingegno dipende in primo luogo dal tipo di protezione gravante sull’opera stessa.
 
La Direttiva 790/2019/UE prevede che alla scadenza della durata di protezione di un'operaun’opera delle arte visive (quando cioè l’opera entra nel regime di pubblico dominio), il materiale derivante da un atto di riproduzione di tale opera non sia soggetto al diritto d'autored’autore o ai diritti connessi, a meno che tale materiale sia originale nel senso che costituisce una creazione intellettuale propria dell'autoredell’autore.
 
:'''Riferimenti''': {{Cita web|url = https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX:32019L0790|titolo = Direttiva (UE) 2019/790 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, sul diritto d'autored’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale e che modifica le direttive 96/9/CE e 2001/29/CE|editore = EUR-Lex|accesso = 2021-02-22}}
 
== 34. Posso commissionare riproduzioni fotografiche di opere delle arti visive? ==

Menu di navigazione