Diritto d'autore, copyright e licenze aperte per la cultura nel web/Tipologie di contenuto/Fotografie: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
typo
m (typo)
m (typo)
 
I diritti di utilizzazione economica possono essere trasferiti dall’autore a terzi, e si trasferiscono ''inter vivos'' con un contratto che deve essere scritto ''ad probationem''; in mancanza di atto scritto, non sarà possibile provare il trasferimento dei diritti patrimoniali.
 
Alle semplici fotografie sono riconosciuti i diritti connessi (cfr. [[Diritto d’autored'autore, copyright e licenze aperte per la cultura nel web/Definizioni#8. Cosa si intende per diritti connessi?|domanda n. 8]]), ossia il diritto esclusivo di riproduzione, diffusione e spaccio della fotografia. Questi diritti possono essere trasferiti a terzi con contratto scritto o mediante la cessione del negativo o di analogo mezzo di riproduzione della fotografia (per fotografie digitali, ci si riferisce al ''file''). La cessione del negativo fa presumere la cessione dei diritti di utilizzazione economica, a meno che non vi sia un patto in senso contrario.
 
La cessione del diritti di riproduzione non comporta la cessione del diritto del fotografo di essere riconosciuto autore della fotografia.

Menu di navigazione