Differenze tra le versioni di "Teoria dei segnali/Campionamento dei segnali"

Jump to navigation Jump to search
Revert to the revision prior to revision 51744 dated 2007-02-01 01:36:30 by 82.58.73.108 using popups
(Revert to the revision prior to revision 51744 dated 2007-02-01 01:36:30 by 82.58.73.108 using popups)
ovvero, operativamente.
\begin{enumerate}
\item
\kn,.m /.
si campiona il segnale di ingresso $x(t)$ e la risposta impulsiva del filtro $h(t)$ con rispettando la condizione di Nyquist
\item
si compie un operazione di zero padding dei vettori $x[n]$ e $h[n]$ estendendoli a $N_{x} + N_{h} -1$ componenti
\item
si valutano le trasformate finite dei due vettori estesi
\item
si calcola il prodotto componente per componente dei due vettori trasformati
ottenendo il vettore di uscita trasformato
\item
si valuta la trasformata finita inversa del vettore trovato, ottenendo $y[n]$
e quindi $y(t)$
\end{enumerate}
 
Per aumentare la precisione dell'operazione è possibile anche fare uno zero padding differente, aggiungendo campioni nulli tra i campioni del segnale (????)
 
[[Categoria:Teoria dei segnali|Campionamento dei segnali]]
46

contributi

Menu di navigazione