Inglese/Verbi modali: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m (ha spostato Verbi modali a Corso di inglese/Verbi modali: Convenzioni di nomenclatura.)
Nessun oggetto della modifica
{{Corso di inglese}}
{{trasferimento|b}}
I verbi modali o difettivi sono verbi ausiliari utili nella costruzione di proposizioi affermative e indispensabili per le forme interrogative e negativi.
 
I '''verbi modali''' o difettivi sono verbi ausiliari, utili nella costruzione di proposizioi affermative e indispensabili per le forme interrogative e negativiproposizioni.
Si coniugano esclusivamente al simple present e al simple past.
 
Essi seguono queste regole:
non possono essere utlizzati insieme ad un altro verbo modale, per cui rifiutano l'ausliare nella forma interrogativa e negativa.
# Si coniugano esclusivamente al [[Corso di inglese/Le forme del verbo: Il Simple Present|Simple Present]] e al [[Corso di inglese/Il Simple Past|Simple Past]].
non# Non possono essere utlizzati insieme ad un altro verbo modale, per cui rifiutano l'ausliare nellanelle formaforme interrogativa e negativa.
# Sono seguiti dalla forma base (infinito non preceduto dal ''to'') del verbo che reggono.
# Alla terza persona singolare del simpleSimple pastPast, non volgionovogliono la "''s"'' finale.
 
Ecco i verbi modali più utilizzati:
Sono seguiti dall'infinito senza il "to".
*[[''must]]''
*[[''shall]]''
*[[''can]]''
*[[''will]]''
*[[''do]]''
 
== Esempi ==
Alla terza persona del simple past, non volgiono la "s" finale
# You should help your mum.
# Can you swim? Yes, I can.
# You mustn't (must not) smoke here.
 
Tipi[[Categoria:Corso di verbiinglese|Verbi modali:]]
*[[must]]
*[[shall]]
*[[can]]
*[[will]]
*[[do]]

Menu di navigazione