Lisp

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

Lisp, che significa "List Processor language" (linguaggio per processare liste), è un linguaggio di programmazione che nasce ad opera di John McCarthy nel 1959 molto utilizzato nel campo della A.I. (intelligenza artificiale). È molto semplice da usare ed imparare. Orientato alla logica ed ad una programmazione funzionale ricorsiva è stato impiegato per programmazione di basso livello e di alto livello ad oggetti. È stato il primo linguaggio ad adottare i concetti di Virtual Machine e Virtual Memory management.

Usato oggi per creare siti web dinamici, sistemi esperti, progetti di A.I., motori inferenziali con base dati della conoscenza al servizio di problem solving di strategia, NASA, NCSA, e Difesa Americana lo vedono ancora come strumento strategico per le potenti opportunità che ancora oggi fanno di questo linguaggio il maggior competitor di nicchia, in contrapposizione a Java, C++ e C#.

Il Lisp è un linguaggio di programmazione elegante, sintatticamente semplice e di facile apprendimento, usato per la sua flessibilità e la propensione a manipolare variabili con astrazione di oggetti complessi quali liste di dati. La sua particolare caratteristica funzionale e ricorsiva lo rende tanto flessibile da essere l'unico linguaggio in grado di interpretare/compilare se stesso con un polimorfismo nel quale i dati diventano codice e il codice viene manipolato come un dato.

Inoltre, proprio dal Lisp Andy Gavin ha inventato il GOOL (Game Object Oriented Lisp) e il suo successore GOAL (Game Oriented Assembly Lisp), i linguaggi di programmazione usati rispettivamente nelle serie di videogiochi di Crash Bandicoot e Jak & Daxter.

Per questo manuale on-line useremo vari interpreti/compilatori Lisp open-source.

Il mercato del Lisp[modifica]

Oggi sul mercato esistono diversi interpreti/compilatori commerciali e Open Source che consentono di fare esperienza con questo linguaggio e di produrre codice stabile e adatto ad applicazioni commerciali.

Prodotti Commerciali
Download Open Source
Siti di riferimento
I linguaggi di programmazione su Wikibooks

Ada | Assembly| C | C++ | C# | CSS | HTML | Java | JavaScript | Lisp | LOGO | Pascal | Perl | PHP | Prolog | Python | XML