Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lazio/Città metropolitana di Roma/Roma/Roma - Chiesa di San Girolamo della Carità

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Roma, chiesa di San Girolamo della Carità - Organo a canne.jpg
  • Costruttore: Pietro Pantanella (Opus 70)[1]
  • Anno: 1884-1886
  • Restauri/modifiche: Attilio Priori (1893, restauro), Alfredo Piccinelli (1979, restauro), Jens Salzmann (2008, restauro)
  • Registri: 25
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 54 note con prima ottava cromatica estesa (Do1-Fa5, divisione Bassi/Soprani Re3/Re#3)
  • Pedaliera: dritta di 13 note (Do1-Do2), costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, su cantoria a metà della parete sinistra della navata
  • Accessori: Terza mano Soprani a pedaletto, Tirapieno a doppio pedale
Colonna di sinistra
Principale 16' Bassi
Principale 16' Soprani
Principale 8' Bassi
Principale 8' Soprani
Salicionale 4' Bassi
Salicionale 4' Soprani
Flauto 8'
Tromba 8' Bassi
Tromba 8' Soprani
Clarino 8' Soprani
Clarone 16' Soprani
Flauto in ottava 4'
Bassi 8' (al Pedale)
Colonna di destra
Viola 8'
Voce celeste 8' Soprani
Ottava 4' Bassi
Ottava 4' Soprani
XII 2.2/3'
XV 2'
XIX 1.1/3'
XXII 1'
2 file di ripieno 2/3'
2 file di ripieno 1/3'
Contrabbassi 16' (al Pedale)
Tromboni 16' (al Pedale)

Note[modifica]

  1. reimpiegando la cassa e il materiale fonico dello strumento precedente, costruito da Giuseppe Testa e Giuseppe Catarinozzi nel 1659 e successivamente modificato.

Bibliografia[modifica]

  • Graziano Fronzuto, Organi di Roma. Gli organi delle quattro basiliche maggiori, Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2007, pp. 163-165, ISBN 978-88-222-5674-4.
  • Andrea Panfili, Pietro Pantanella e l'arte organaria a Roma nel XIX secolo, in Collana d'arte organaria, Guastalla, Associazione "Giuseppe Serassi", 2015, pp. 43, 168-176, ISBN 978-88-98958-32-0.

Altri progetti[modifica]