Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lazio/Provincia di Viterbo/Viterbo/San Martino al Cimino - Abbazia Cistercense di San Martino al Cimino

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Transetto di sinistra[modifica]

Indice del libro


San Martino al Cimino, chiesa abbaziale - Organo a canne.jpg
  • Costruttore: Harrison & Harrison
  • Anno: 1913[1]
  • Restauri/modifiche: Anthony Cadwich (1995, restauro e ampliamento)
  • Registri: 17
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra
  • Tastiere: 2 di 56 note (Do1-Sol5)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 30 note (Do1-Fa3)
  • Collocazione: in corpo unico su pedana lignea, a pavimento nel braccio sinistro del transetto
I - Great
Super octave 2'[2]
Quint octave 2.2/3'
Octave 4'
Wald flöte 4'
Geigen 8'
Claribel flute 8'
Open diapason 8'
Bordon 16'
II - Swell
Cornopean 8'
Gemshorn 4'
Echo gamba 8'
Lieblich gedackt 8'
Violin diapason 8'
Pedal
Flute 8'
Octave wood 8'
Subbass 16'
Open wood 16'

Transetto di destra[modifica]

  • Costruttore: Priori
  • Anno: 1846
  • Restauri/modifiche: Barthélémy Formentelli (2020, restauro)
  • Registri: 20
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 50 note con prima ottava scavezza (Do1-Fa5, divisione Bassi/Soprani Re2/Mib2)
  • Pedaliera: a leggio di 18 note con prima ottava scavezza (Do1-La2), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, a pavimento nel braccio destro del transetto
Colonna di sinistra – Concerto
Piè di Rinforzo 16' Soprani
Piè 8' Soprani
Ottava 4' Soprani
Voce umana 8' Soprani
Flauto 4' Soprani
Ottavino 2' Soprani
Tromba Reale 8' Bassi
Tromba 8' Soprani
Clarino 8' Bassi
Corno Inglese 8' Soprani
Contrabbasso 16' Bassi
Colonna di destra – Ripieno
Piè di Rinforzo 16' Bassi
Piè 8' Bassi
Ottava 4' Bassi
Duodecima 2.2/3'
Quintadecima 2'
Decimanona 1.1/3'
Vigesimaseconda 1'
Vigesimasesta 2/3'
Vigesimanona 1/2'
Replicorni
Timpani

Note[modifica]

  1. acquistato dalla parrocchia di Sant'Erasmo in Formia nel 1995.
  2. registro installato nel 1995.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]