Vai al contenuto

Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lombardia/Città metropolitana di Milano/Milano/Milano - Istituto dei Ciechi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Indice del libro


Salone Barozzi[modifica]

  • Costruttore: Carlo Vegezzi-Bossi
  • Anno: 1901
  • Restauri/modifiche: Balbiani Vegezzi-Bossi (1919-1951, ampliamento) Alessandro Giacobazzi (2020 completamento progetto del 1918 con inserimento dell'arpa e installazione trasmissione elettronica per la consolle del salone)
  • Registri: 50
  • Canne: 3721
  • Trasmissione: elettropneumatica per la consolle della chiesa - elettronica per la consolle della sala
  • Consolle: 2: fissa al centro del ballatoio dal lato della cappella (consolle 1919 precedentemente nel salone); mobile indipendente sul palco del salone (1951)
  • Tastiere: 3, di 58 note (Do1-La5) alla consolle del 1919, di 61 note (Do1-Do6) in quella del salone
  • Pedaliera: parallela - concava, di 30 note (Do1-Fa3) alla consolle del 1919, di 32 note (Do1-Sol3) alla consolle del salone
  • Collocazione: in corpo unico, sul ballatoio di separazione tra il salone dei concerti e la ex cappella
I - Corale espressivo
Arpa [1]
Campane
Flautino 2'
Flauto armonico 4'
Fugara 4'
Bordone 16'
Principale violino 8'
Viola d'amore 8'
Dolce 8'
Flauto 8'
Clarino 8'
Vibratore
II - Grand'Organo
Ripieno 6 file
Cornetto 3 file
Quintadecima 2'
Duodecima 2.2/3'
Nazardo 2.2/3'
Ottava 4'
Flauto camino 4'
Principale 16'
Principale 8'
Corno camoscio 8'
Unda maris 8'
Salicionale 8'
Dulciana 8'
Gamba 8'
Bordone 8'
Tromba 8'
Vibratore
III - recitativo Espressivo
Oboe 8'
Corale 8'
Bordoncino 8'
Viola 8'
Concerto viole 8'
Celeste 8'
Eolina 8'
Eufonio 8'
Quintante 16'
Eolina 4'
Ottavina 2'
Ripieno eco
Vibratore
Pedale
Subbasso 16'
Armonica 16'
Principale 16'
Contrabbasso 16'[2]
Violone 16'
Bordone 8'
Ottava 8'
Cello 8'
Corno 4'
Bombarda 16'
Basso acustico 32'[2]

Strumento da studio del comparto maschile (in deposito)[modifica]

  • Costruttore: Inzoli
  • Anno: fine del XIX secolo
  • Restauri/modifiche: Tamburini (opus 8, 1898, modifiche), Balbiani (metà del XX secolo, modifiche)
  • Registri: 18
  • Canne: ?
  • Trasmissione: elettropneumatica
  • Consolle: addossata al corpo d'organo
  • Tastiere: 2 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in corpo unico
  • Note: strumento smontato
I - Grand'Organo
Ripieno
Quintadecima 2'
Ottava 4'
Principale 8'
Bordone 8'
Dulciana 8'
Tromba 8'
II - Espressivo
Oboe 8'
Flauto 8'
Viola 8'
Concerto viole 8'
Flauto armonico 4'
Nazardo 2.2/3'
Silvestre 2'
Vibratore
Pedale
Bordone 16'
Principale 16'
Basso 8'
Cello 8'

Strumento da studio del comparto femminile (in deposito)[modifica]

  • Costruttore: Balbiani Vegezzi-Bossi
  • Anno: 1927
  • Restauri/modifiche: elettrificato a metà del XX secolo
  • Registri: 7
  • Canne: ?
  • Trasmissione: elettropneumatica
  • Consolle: addossata al corpo d'organo
  • Tastiere: 2 di 61 note (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in corpo unico
  • Note: strumento integralmente racchiuso entro cassa espressiva, attualmente smontato
I - Grand'Organo espressivo
Principale 8'
Dulciana 8'
Ottava 4'
II - Espressivo
Viola 8'
Voce celeste 8'
Flauto 4'
Pedale espressivo
Subbasso 16'

Note[modifica]

  1. registro aggiunto nel 2020 a completamento del progetto del 1918 di Marco Enrico Bossi.
  2. 2,0 2,1 registro aggiunto nel 1951.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

  • Milano, Istituto dei Ciechi, su alessandrogiacobazzi.org. URL consultato il 19 marzo 2019.
  • Organi, su sites.google.com/site/bonoldilorenzo. URL consultato il 19 marzo 2019.