Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Lombardia/Provincia di Brescia/Brescia/Brescia - Chiesa di Santa Maria del Carmine

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


Organo Antegnati Chiesa del Carmine Brescia.jpg
  • Costruttore: Tommaso Meiarini
  • Anno: 1639-1630[1]
  • Restauri/modifiche: anonimo (XVIII secolo), Raspini (1821, restauro e modifiche)
  • Registri: 16
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 54 note (Fa-1-Do5, senza le note Fa#-1 e Sol#-1)
  • Pedaliera: a leggio di 18 note (Fa-1-Do2, senza le note Fa#-1 e Sol#-1), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, sulla cantoria al di sotto dell'ultima arcata di destra
  • Accessori: Tirapieno a pedalone
Manuale
Principale 12' Bassi
Principale 12' Soprani
Ottava 6'
Quintadecima 3'
Decimanona
Vigesimaseconda
Vigesimasesta
Vigesimanona
Trigesimaterza
Trigesimasesta
Quadrigesima
Flauto in quintadecima
Flauto in duocecima
Flauto in ottava 6' Bassi
Flauto in ottava 6' Soprani
Fiffaro

Note[modifica]

  1. installato nel 1633 a Graziadio III Antegnati.

Bibliografia[modifica]

  • Flavio Dassenno, L'organo Tomaso Meiarini (1630) della chiesa del Carmine di Brescia, Brescia, Associazione Amici Chiesa del Carmine, 2007, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]