Vai al contenuto

Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Piemonte/Città metropolitana di Torino/Venaria Reale/Venaria Reale - Fraz. Altessano Chiesa di San Lorenzo Martire

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Indice del libro
  • Costruttore: Francesco Vegezzi-Bossi di Centallo (CN)
  • Anno: 1936
  • Restauri/modifiche: organaro ignoto (anni 1980, ricollocazione ed elettrificazione)[1], Brondino Vegezzi-Bossi (2002, restauro conservativo)
  • Registri: 16
  • Canne: ?
  • Trasmissione: elettrica
  • Consolle: fissa indipendente, di fronte alla parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 2 di 61 note ciascuna (Do1-Do6)
  • Pedaliera: concavo-radiale di 32 note (Do1-Sol3)
  • Collocazione: in corpo unico, nell'abside dietro l'altare maggiore
I - Grand'Organo
Principale 8'
Flauto traverso 8'
Salicionale 8'
Unda maris 8'[2]
Ottava 4'
Decimaquinta 2'
Ripieno 4 file 1.1/3'
Tromba 8'
II - Espressivo
Bordone 8'
Viola gamba 8'
Viola celeste 8'[3]
Flauto armonico 4'
Quintina 2.2/3'[4]
Tremolo
Pedale
Contrabbasso 16'
Subbasso 16'
Ottava 8'

Note[modifica]

  1. Lo strumento, in origine collocato sulla cantoria in controfacciata, è stato in seguito trasferito nell'abside
  2. da Do2, azionante anche il Principale 8'
  3. da Do2, azionante anche la Viola gamba 8'
  4. Flauto in XII

Bibliografia[modifica]

Silvio Sorrentino, Organalia: 100 organi della Provincia di Torino, Torino, 2009.

Collegamenti esterni[modifica]