Disposizioni foniche di organi a canne/Italia/Sicilia/Città metropolitana di Palermo/Carini/Carini - Oratorio del Santissimo Sacramento

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro


  • Costruttore: Fratelli Piquet[1]
  • Anno: 1981
  • Restauri/modifiche: no
  • Registri: 4
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, al centro della parete anteriore della cassa
  • Tastiere: 1 di 45 note con prima ottava scavezza (Do1-Do5). Nella prima ottava vi è inserito costantemente un registro di 8'.
  • Pedaliera: siciliana scavezza di 8 note (Do1-Si1), priva di registri propri e costantemente unita al manuale
  • Collocazione: in corpo unico, al centro della cantoria in controfacciata
Manuale
Principale 8'[2]
Flauto 4'[3]
Violino 4'[4]
Ripieno 4 file

Note[modifica]

  1. strumento realizzato assemblando il materiale fonico degli organi delle chiese di San Vito e San Vincenzo in Carini.
  2. dal do2
  3. dal do2
  4. dal do2

Bibliografia[modifica]

  • Giovan Battista Vaglica, Gli organi antichi nel territorio monrealese, Palermo, Augustinus, 1991, ISBN non esistente.

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]